Una serata a tavola aiuta l’umore dei pazienti in attesa di trapianto

Si può aiutare la guarigione anche intervenendo sull’umore dei pazienti. E’ quanto hanno pensato all’ospedale di Dolo con l’organizzazione di un momento conviviale, di grande importanza terapeutica, che ha visto parteciparvi i pazienti del reparto Dialisi diretto dalla dottoressa Gina Meneghel. Qualche sera fa si sono ritrovati in 26, di cui 4 già trapiantati, erano i pazienti che abitualmente vengono sottoposti a trattamento di dialisi peritoneale e che sono in attesa del trapianto renale, si sono ritrovati per consumare la cena presso un noto ristorante dolese, insieme a loro la caposala del reparto di Nefrologia e le due responsabili del reparto Dialisi Peritoneale. L’occasione è stata quella di scambiarsi gli auguri in vista delle imminenti festività natalizie. Tutti i pazienti sono rimasti entusiasti dell’occasione offerta loro ed hanno evidenziato come la serata sia stata più importante di una terapia per il fatto di confrontarsi con gli operatori sanitari, per una volta a tavola, e non negli asettici ambulatori medici.

L. P.