Giornata mondiale lotta al diabete

Assessore Coletto: "Un grazie particolare a Federfarma Veneto per l’importante diffusione di questo vero e proprio screening che le farmacie garantiscono alla regione"

“Il diabete è una malattia subdola che può raggiungere elevati livelli di gravità, che migliaia di veneti non sanno di avere ma che, se diagnosticata precocemente, può essere curata e controllata garantendo così la qualità di vita. Per questo il DIA Day, prima campagna nazionale di prevenzione del diabete in farmacia, è un’occasione preziosa di informazione e di prevenzione”.

Così l’Assessore regionale alla Sanità Luca Coletto dà il suo “pieno appoggio con gratitudine” alla campagna che, dal 20 novembre, consentirà ai cittadini di ottenere un controllo gratuito della glicemia in migliaia di farmacie italiane e in centinaia di quelle venete che aderiscono all’iniziativa.

“Ringrazio in particolare Federfarma Veneto – aggiunge Coletto – per l’importante diffusione di questo vero e proprio screening che le farmacie garantiscono nella nostra regione, un aiuto prezioso per portare alla luce una malattia che tende a nascondersi, per palesarsi soltanto quando diviene grave. Invito anche i veneti a aderire con convinzione e senza timore della piccolissima puntura al dito necessaria per fare un esame come la glicemia, basilare per capire la situazione di ogni singola persona, la sua eventuale predisposizione alla malattia o la presenza della stessa”.

Proprio nella mattina di lunedì i farmacisti di Federfarma Verona (Marco Bacchini, presidente, Arianna Capri vicepresidente, Fabio Sembenini consigliere e Gabriella Rossignoli tesoriere di Federfarma Verona) si sono recati presso il Comando provinciale dei carabinieri di Verona in via Salvo d’Acquisto per effettuare l’autotest della glicemia associato alla compilazione del questionario sul rischio-diabete ai militari dell’Arma (una cinquantina le misurazioni effettuate).

Contemporaneamente in 149 farmacie associate a Federfarma Verona è iniziato il “Dia Day” la Campagna sanitaria contro il diabete in farmacia (atotest glicemia e questionario rischio-diabete) che dal 14 novembre Giornata mondiale proseguirà fino a lunedì 20 novembre con l’obiettivo di individuare i casi di diabete non ancora diagnosticati e i soggetti a rischio di sviluppare la patologia. L’iniziativa organizzata a livello nazionale da Federfarma vede la provincia di Verona tra le più attive con il 63% delle farmacie partecipanti.

Dott. Lucio Zanetti