I ragazzi delle superiori di Dolo pronti per le donazioni di sangue

Anche quest’anno, dopo aver avuto degli incontri informativi sul valore della solidarietà e sull’importanza del dono del sangue con il dottor Ciappa, già Primario del Centro Trasfusionale di Dolo e Antonio Napoli, Responsabile Scuola dell’Avis, 240 allievi delle classi quinte degli Istituti Galilei, Lazzari e Musatti si sono sottoposti, in questi giorni, a tutti gli esami necessari per l’idoneità alla donazione.
Tutto ciò è stato possibile realizzarlo direttamente all’interno degli Istituti, grazie alla disponibilità dei dirigenti scolastici.
Questi giovani saranno i donatori del futuro, dal momento in cui si sottoporranno alla loro prima donazione.

L.P.