Sanità. Incontro Regione-Sindacati su attività libera professione

Ha avuto luogo a Venezia un incontro tra le organizzazioni sindacali dell’area medica e veterinaria e dell’area della dirigenza sanitaria e PTA e la Regione del Veneto, rappresentata dal direttore dell’Area Sanità e Sociale Domenico Mantoan, per valutare eventuali modifiche alla disciplina regionale in materia di attività libero professionale.

L’incontro è stato ritenuto opportuno in relazione ai recenti fatti di cronaca, riportati dagli organi di stampa, che hanno visto coinvolti alcuni medici e sanitari in servizio presso aziende del Ssr.

Dopo una approfondita analisi e un franco confronto le parti hanno concordato sul fatto che la normativa e la regolamentazione vigente in materia è già sufficientemente puntuale e adeguata.

Le parti ritengono altresì che le attività di controllo, di competenza delle aziende sanitarie, debbano essere ottimizzate e migliorate, anche al fine di omogeneizzare le attività di verifica e meglio intercettare eventuali comportamenti opportunistici.

La Regione si è impegnata ad emanare in merito una circolare informativa che sarà condivisa con le organizzazioni sindacali.

C.C.