Come usare bene i farmaci

Un farmaco non produce automaticamente un effetto benefico: perché ciò avvenga è necessario usarlo come indicato dal medico o dal farmacista. Si ritiene che due persone su cinque che assumono farmaci non li prendano correttamente e ciò può essere dovuto al non aver compreso bene le istruzioni dovute oppure al fatto che queste siano poco chiare o incomplete

Chiunque intraprenda un trattamento farmacologico deve assumersi le responsabilità di portarlo avanti nei tempi e nei modi stabiliti dal medico e per fare ciò è necessario ottenere tutte le possibili informazioni sul medicinale e preoccuparsi di aver ben compreso le istruzioni ricevute.

Il medico a sua volta deve essere sicuro di venir ben capito, ricorrendo per questo anche all’aiuto e alla collaborazione del farmacista. Il prescrittore deve, inoltre, eseguira anche qualche controllo sull’uso corretto del farmaco da parte del malato.

Dott. Lucio Zanetti