Il coro ‘Allegra Primavera’ porta la Provenza a Pianiga

PIANIGA. Sabato scorso al Teatro comunale si sono esibiti il Coro femminile Allegra Primavera di Pianiga e la corale francese ‘Li cantaire dou souleu’,conosciuta tre anni fa in Provenza, per l’evento ‘Voci insieme, la musica che unisce’, organizzato dal coro di casa e nato per avvicinare realtà che non potrebbero essere più lontane tra loro in nome della stessa passione: la musica.

Con questo spirito di unione i cori hanno inaugurato questo singolare concerto cantando all’unisono l’ “Inno alla gioia” di Beethoven.

All’esibizione della corale provenzale, che ha allietato la serata con brani della propria tradizione popolare francese, sono seguiti i canti del Coro Allegra Primavera diretto dal maestro Artusi Roberto che ha proposto alcuni componimenti legati alle tradizioni veneziane e contadine, per poi concludere la serata con un repertorio più internazionale, accompagnati anche da strumenti quali cornamusa, fisarmonica e percussioni, riscuotendo grande entusiasmo nel pubblico presente e sinceri apprezzamenti.

“Il coro Allegra Primavera continua a portare Pianiga nel mondo – ha commentato il vicesindaco ed assessore alla cultura Federico Calzavara – e stavolta ha portato il mondo a Pianiga”.

Ha proseguito poi ricordando come i contatti internazionali del coro siano stati la scintilla che ha fatto nascere anche il gemellaggio di Pianiga con Giebelstadt.

“Sono onorato di essere presente e di omaggiare sia il coro francese che quello italiano di una bellissima targa in cui oltre agli stemmi di Pianiga e dell’Allegra Primavera ci sono Venezia e la lavanda provenzale, a significare un legame ideale e concreto tra i due cori ed i due paesi che rappresentano” ha concluso Calzavara, chiedendo infine un bis per concludere ancora con la musica la bella serata.

Sara Zanferrari