Grande attesa per il concerto di Paolo Conte in Villa Pisani di Stra

Sarà Paolo Conte ad inaugurare venerdì 30 giugno (ore 21.30) la nuova straordinaria stagione di concerti a Villa Pisani a Stra, firmata da Veneto Jazz.
In uno dei più celebri esempi di villa veneta della Riviera del Brenta, luogo di inimitabile bellezza, risuoneranno le note del celebre cantautore, che proprio quest’anno festeggia le 80 primavere, in una delle due esclusive date italiane del tour. Un evento imperdibile che vedrà l’artista esibirsi con la sua orchestra di dieci elementi, al culmine di una carriera di successo e nel pieno della sua creatività.
Paolo Conte regalerà al pubblico i suoi intramontabili classici, che l’hanno reso un artista amato in tutto il mondo, da “Sotto le stelle del jazz” ad “Aguaplano”, da “Via con me” a “Max”.

Con i suoi testi beffardi, talvolta decisamente sarcastici, spesso nostalgici e poetici, Paolo Conte sprigiona uno fascino sensuale, una melanconia soave, tinteggiata da un’autoironia tipicamente italiana, che incanta il pubblico da oltre quarant’anni. È infatti dal 1974, anno dell’uscita del primo album – che porta semplicemente il suo nome, che quest’autore, compositore e interprete ha preso a conquistare le platee del mondo intero, destreggiandosi maestosamente tra jazz, blues e canzone italiana. Paolo Conte lo si riconosce subito, con quella voce così soave e deliziosamente rauca, decisamente inconfondibile.
Per questo esclusivo evento, l’artista ha scelto Villa Pisani, incantevole fusione di architettura e natura. Dal connubio creativo con la sua musica scaturirà altra magia… Veneto Jazz, che vanta una lunga collaborazione con l’artista dopo gli indimenticabili concerti di Piazza San Marco e del Teatro La Fenice, ha per l’occasione creato un biglietto vip (esaurito) per far vivere al pubblico una serata speciale, godendo anche delle bellezze della Villa, in un tour emozionante fra arte e musica.
Biglietti disponibili in tutti gli altri settori.

Si raccomanda agli spettatori di raggiungere con anticipo le sede del concerto, per i dovuti controlli di sicurezza, parcheggiando nelle aree segnalate dall’organizzazione o utilizzando i mezzi pubblici.
Come annunciato, è previsto un servizio straordinario di autobus pubblico in collaborazione con ACTV, con partenze da Venezia (ore 19.55 e 20.25), Mestre (ore 20.15), Padova (20.32) e ritorno (Stra, tra le 23.30 e le 24.00 a chiusura del concerto). Biglietti per la corsa di autobus di ritorno disponibili anche alla biglietteria di Villa Pisani nella sera del concerto.
Prossimi appuntamenti a Villa Pisani: Il Milione di Marco Paolini (7 luglio), Carmen Consoli (8 luglio), Jack Savoretti (21 luglio).
Venice Met Fest è organizzato da Veneto Jazz in collaborazione con Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, Polo Museale del Veneto, Regione del Veneto, Città Metropolitana di Venezia e Città di Venezia e con il sostegno di Despar.
Inizio concerto ore 21.30.

L.P.