La classe creativa: fare musica insieme

C10 per Verona raggiunge l’obiettivo economico prefissato con il crowdfunding e parte con la realizzazione concreta del progetto

Si è conclusa la raccolta di denaro in crowdfunding attivata nell’ambito di C10 – Insieme a Coca-Cola per 10 città italiane.
Il progetto, promosso da Coca-Cola Italia e supportato dai partner DeRew e Fondazione EYU, stimolava il cambiamento facendo realizzare concretamente campagne di inclusione sociale in grado di contribuire al miglioramento della qualità della vita degli abitanti di comunità e di quartiere.

In questo contesto è nato “La classe creativa: fare musica insieme, un progetto dedicato alla realizzazione di una produzione musicale corale riscoprendo in chiave moderna e tecnologica i brani della tradizione mettendo in comunicazione i ragazzi ed i loro nonni e genitori. A fine raccolta è stato messo insieme la metà dell’investimento necessario ad avviare le attività proposte in fase di candidature.

Ed è proprio quello che ci si doveva aspettare, in quanto Coca-Cola Italia, come promesso, metterà l’altra metà dei fondi necessari ad avviare il progetto.

Sarà quindi una realtà solo da costruire che coinvolgerà le associazioni promotrici CSM College, CIM Centro Italiano Musica e Silent Groove e le terrà impegnate nel progetto durante l’anno corrente.

“La classe creativa: fare musica insieme” vuole realizzare un video-album musicale di sei brani inediti coinvolgendo 70 persone di diverse generazioni e nazionalità nel quartiere di Veronetta, un quartiere multietnico confinante con il centro storico di Verona, proponendosi come momento di scambio e integrazione all’insegna della musica.

La produzione corale del video-album coinvolgerà tutta la comunità, rendendo ragazzi, genitori e nonni di diverse nazionalità co-autori nella realizzazione di uno dei sei brani che comporranno il video-album. Non importa se sappiano suonare degli strumenti o meno, tutti verranno coinvolti grazie alla guida degli esperti.

I video delle performance, realizzati con strumenti musicali iPad, controller MIDI e strumenti musicali tradizionali, verranno poi proiettati in un cinema cittadino e pubblicati su YouTube. Il risultato non sarà solo la realizzazione concreta di un video-album musicale, ma la creazione di un progetto comune grazie alla collaborazione tra i ragazzi italiani e stranieri, assieme ai loro genitori e nonni.

Il progetto “La classe creativa: fare musica insieme” è stato candidato al bando C10 dello staff di CSM College, CIM Centro Italiano Musica di Verona e Silent Groove, tre associazioni no-profit veronesi che, attraverso la loro cooperazione, hanno dato vita a un vero e proprio polo creativo che si occuperà della realizzazione dei video nel corso di tre weekend a Verona.
CSM College è attiva da 28 anni nel campo della formazione musicale, realizzazione di progetti creativi, innovazione sociale/digitale e organizzazione eventi. Dal 2001 è centro accreditato Pearson per i corsi di diploma professionali e universitari BTEC in musica, tecnologia e turismo, mentre dal 2008 è Centro di Formazione Autorizzato educational di Apple.
CIM Centro Italiano Musica opera da più di 50 anni nell’ambito di formazione musicale, recitazione, dizione, organizzazione di eventi e innovazione didattica.
Silent Groove si occupa dal 2001 di edizioni musicali, eBook, organizzazione di spettacoli, oltre ad essere un’etichetta discografica.

Matteo Venturini