Roxy Bar: la grande musica all’insegna della sicurezza

Mestre – Musica, divertimento e spettacolo  rigorosamente all’insegna della sicurezza. La grande kermesse che animerà Mestre e Venezia sabato, domenica e lunedì è stata organizzata nei minimi dettagli, con la collaborazione di Vela, per garantire alle centinaia di giovani che arriveranno in piazza Ferretto per assistere agli spettacoli, di godersi tre serate d’estate in tutta serenità e allegria.

Per ridurre drasticamente la presenza di vetri per terra, che in caso d’emergenza possono rendere più difficile e pericoloso lo sfollamento della piazza, la Polizia municipale ha emanato un’ordinanza che nelle giornate del 23, 24 , 25, 26 giugno dalle 18 all’una di notte vieta il trasporto, il consumo, ma anche il semplice possesso di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro nelle aree pubbliche e aperte al pubblico di piazza Ferretto e vie limitrofe. E’ fatta eccezione per l’area interna ai pubblici esercizi e ai plateateci autorizzati.
L’inosservanza del divieto sarà sanzionato con multe da 25 fino a 500 euro, con pagamento in misura ridotta fissato fin d’ora a 50 euro.

Dopo i numerosi tavoli di coordinamento che hanno visto il coinvolgimento della Prefettura, della Questura, del Comune e delle Forze  dell’ordine è già stato predisposto un piano di sicurezza ed evacuazione per una corretta prevenzione e gestione delle situazioni di emergenza: le vie di esodo saranno adeguatamente segnalate e dotate di illuminazione, sarà assicurato un servizio steward; verrà suddivisa in settori l’area di affollamento; le vie d’accesso dei mezzi di soccorso e aree di sosta saranno separate dai flussi pedonali;  il piano sanitario sarà assicurato dalla Croce Verde di Mestre.

Attenzione anche alla pulizia della piazza e delle aree circostanti grazie a un rafforzamento della presenza di contenitori per la raccolta rifiuti.

Intanto già oggi è cominciato l’allestimento del palco, di 10 per 12 metri, in piazza Ferretto e nel pomeriggio inizieranno le prime prove luci e audio, che continueranno anche domani, con gli ultimi ritocchi. A seguire dalle 16 alle 18 verrà allestito il palco per “Live is life”. A seguire, fino alle 20.30, prove tecniche audio e dalle 21 a mezzanotte solo luci e video.
Infine soundcheck e prove audio in preparazione degli spettacoli sabato dalle ore 18 alle 18.30, domenica, dalle 16 alle 20, lunedì dalle 17 alle 20.30.

Conto alla rovescia dunque per le serate musicali nel cuore di Mestre. Per accompagnare gli automobilisti nella ricerca del parcheggio più comodo è stato anche realizzato un video diffuso dai canali social media istituzionali. E durante le tre serate sarà disponibile un wifi diffuso denominato “Città in Festa” che sarà attivato nelle aree centrali di Mestre: Piazza Ferretto, Piazzale Candiani, Piazzale Donatori di Sangue, via Palazzo, Piazzetta Coin, Piazzetta 22 Marzo, via Poerio, via Antonio Lazzari, via Fapanni, Piazzetta Battisti e un miglioramento della copertura di via Poerio. Tutte le informazioni si possono trovare su www.cittadinanzadigitale.it/mappa-wifi.

A.C.M.