Sabato agli Artigiani in scena Madama Butterfly

L’Associazione Artigiani e Piccola Impresa “Città della Riviera del Brenta” in collaborazione con il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia organizza per il prossimo sabato 13 maggio 2017 alle 20,30 il “Progetto Butterfly” una selezione di brani dall’opera “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini nella versione per orchestra ridotta di Ettore Panizza, approvata dal compositore. La rappresentazione, si terrà nella sala dell’associazione Artigiani in via Brenta Bassa al civico 34. Si esibiranno il soprano Anna Manfio nel ruolo di Cio-Cio San (Madama Butterfly), il mezzo soprano cinese Miao Wang nel ruolo di Suzuky, il tenore cinese Moyan Chen nel ruolo di Pinkerton, il baritono Milo Buson nel ruolo di Sharpless.

“Il Progetto Butterfly è nato dal comune convincimento e intento di concretizzare le nozioni ricevute nel corso di Passi d’Orchestra con Direttore della Scuola di Arpa- spiegano il presidente dell’Associazione Artigiani Luca Vanzan e direttore il maestro Dario Bisso Sabàdin- durante lo studio delle parti d’arpa nell’orchestra e nello specifico nell’orchestra d’opera. Madama Butterfly di Giacomo Puccini rappresenta una di quelle pagine dove il compositore tratta lo strumento in maniera assai rilevante, importante, precisa e di notevole bellezza. La produzione e l’esecuzione da parte degli studenti di una selezione dei tre atti in forma di un concerto, sebbene con un organico orchestrale ridotto da Ettore Panizza per i campus universitari americani (ma approvato da Puccini), di cui fu in Italia per anni vietata l’esecuzione, per motivi di diritti d’autore, è la naturale concretizzazione e messa in opera e motivo di esperienza pre-professionale di quanto studiato in Conservatorio”.

L.P.