Il clima è già natalizio al lido in attesa delle festività

JESOLO –  Terminata la stagione estiva ancora una volta con presenze da record, Jesolo è pronta per vivere un altro fantastico Natale. Torna infatti Jesolo Christmas Village, rinnovato programma ricco di eventi e manifestazioni, frutto della collaborazione tra l’assessorato al turismo e l’assessore al commercio Alessandro Perazzolo. Quest’anno le novità sono numerose. Il numero delle casette, in fase di ultimazione, raddoppierà passando da 35 a 70 dislocate lungo un percorso che si estende da Piazza Mazzini verso piazza Aurora, tra articoli da regalo, prodotti food e tante novità, che hanno tenuto conto anche delle esigenze e dei suggerimenti emersi nella passata edizione.

Naturalmente non mancherà̀ la Casa di Babbo Natale, il mega Albero di Natale, le migliaia di luci, la lunga moquette rossa che fungerà̀ da naturale passerella tra le due piazze. Un Natale indimenticabile soprattutto per i bambini che potranno riscoprire la magia delle tradizionali giostre di cavalli, provare il pattinaggio sul ghiaccio su una grande pista e viaggiare su un bellissimo trenino elettrico che collegherà le diverse attrazioni della città. L’inaugurazione è prevista per il 2 dicembre con chiusura il 7 gennaio.

Si festeggerà anche in “Paese”. Nel cuore del centro storico per la prima volta verrà realizzato il Paese di Cioccolato con una decina di casette in legno bianco e artigiani che proporranno al pubblico l’acquisto e la degustazione di prelibatezze al cioccolato e la realizzazione di sculture di cioccolato che, seguendo il tema del Sand Nativity  prenderanno forma da blocchi di cioccolato da 100 chili. Questo nei fine settimana prenatalizi.

La biblioteca comunale ospiterà̀, invece, le attività̀ al coperto con i Racconti al cioccolato, i Laboratori golosi, le Ricette al cioccolato e le Degustazioni. Il “Paese di cioccolato” sarà̀ aperto per tre week-end di dicembre, a partire dal 2 dicembre.

Ovviamente in piazza Marconi ritorna il “Sand Nativity”, il maestoso presepe di sabbia allestito all’interno di una enorme tensostruttura. A realizzare le opere gli artisti arrivati da varie parte del mondo e che si sono fatti apprezzare per le sculture di sabbia ammirate ogni estate in piazza Brescia.

Inaugurazione l’8 dicembre, come da tradizione, con ingresso libero e offerte devolute a progetti benefici.

“Jesolo ha la possibilità e l’ambizione di attrarre turisti e visitatori tutto l’anno”, dice Flavia Pastò assessore al Turismo, “un obiettivo a mio avviso raggiungibile se tutte le categorie collaborano assieme”. Per il sindaco Valerio Zoggia la seconda edizione è un grande risultato.

“L’anno scorso”, ricorda, “abbiamo fatto un primo esperimento che è andato molto bene, quest’anno abbiamo raccolto i suggerimenti di tutti gli interessati e dei molti cittadini e ci siamo dati da fare. Il Natale è un’occasione per trovarsi tutti assieme e questa manifestazione lo consente”.

Giovanni Cagnassi