In viaggio nel veneziano tra i misteri della laguna nord e di Villa Venier

Proseguono gli appuntamenti del Festival Veneto Spettacoli di Mistero.

Notti da brivido a Mira e nella laguna veneziana con gli eventi in programma il prossimo fine settimana.

 

“Misteri in Villa Venier”

A Mira, nella notte di sabato 4 novembre, si terrà una speciale formula di teatro ed itinerario guidato nelle sale di Villa Venier.

I partecipanti, catapultati nell’800, verranno accolti da Adelaide Borghi-Mauro che inizierà a raccontare i misteri che aleggiano nelle stanze e nel parco della villa. Altre oscure figure saranno presenti a questo convivio, portano con se i simboli della Massoneria: L’occhio onniveggente, simbolo di verità; La squadra e il Compasso, simboli della Materia e dello Spirito; La Legge Sacra, La Bibbia; Il Teschio, La Vittoria dello Spirito sul Corpo. Un viaggio iniziatico, una storia che non può essere detta, dove lo spettatore sarà protagonista e partecipe. Gli spettacoli in programma sono tre: alle 20.30 – 21.30 e 22.30 al termine della rappresentazione la barchessa est della Villa ospiterà una degustazione di prodotti tipici veneziani. Per partecipare è necessaria la prenotazione. Quota di partecipazione € 15,00 a persona (i bambini sotto i 6 anni entrano gratuitamente). I gruppi possono essere composti al massimo da 30 persone.

Info: 345.9182737 davide.conton@prolocomira.it

“Venezia: Misteri e leggende”

Domenica 5 novembre alle 09.00 partirà da Portegrandi la motonave del mistero. Il percorso prevede la navigazione del fiume Sile per un breve tratto, quindi una sosta all’Isola di Torcello, una panoramica delle isole incrociate lungo il tragitto, lo sbarco nei pressi di Piazza San Marco e tempo permettendo una sosta a Burano nel viaggio di rientro. Arrivo a Portegrandi alle 19.00 circa.

Il viaggio sarà animato da letture e leggende sui misteri della Laguna Nord di Venezia: la storia delle isole scomparse, la mareggiata del giorno di Natale del 1223, la leggenda del Ponte del Diavolo a Torcello, la Madonna nera di Murano e così via.

Ci sarà la possibilità di pranzare al sacco in motonave o di godere del pranzo a bordo. MENU’ DI BORDO: merendino mattutino con salumi di fattoria, formaggi, acciughe, ecc. nella migliore tradizione dei cicchetti veneziani, quindi risotto di pesce frittura di calamari e gamberi, contorno, dolce, vino, acqua, caffè e grappa.

Il costo di partecipazione varia a seconda del pranzo e del menù scelto. Prenotazione obbligatoria.

Info: 346.1831064 ileniacenini@gmail.com

Il festival prosegue poi nel veneziano con 7 nuovi appuntamenti dal 10 al 14 novembre.

Il calendario completo del Festival e maggiori informazioni sugli eventi (orari, eventuali ingressi, ecc.) sono disponibili nel sito www.spettacolidimistero.it

Gian Nicola Pittalis