Istituito il Registro delle Confraternite e associazioni enogastronomiche

Il Consiglio regionale del Veneto istituisce il Registro delle Confraternite e associazioni enogastronomiche di tutela di prodotti e piatti tipici del territorio. Via libera del Consiglio regionale del Veneto il Pdl n. 104 “Riconoscimento e promozione delle associazioni enogastronomiche”. La proposta di Legge approvata quest’oggi mira a tutelare e sostenere la rete delle Confraternite enogastronomiche che in Veneto operano in modo del tutto volontario e senza scopo di lucro e che operano per la promozione e salvaguardia prodotti agroalimentari e piatti tipici della cucina del territorio: si tratta di una trentina di sodalizi iscritti alla Federazione Italiana Circoli Enogastronomici alcuni dei quali particolarmente attivi e noti sia a livello nazionale come internazionale.

Con la legge odierna viene creato un registro regionale al fine di dare riconoscimento istituzionale a questi sodalizi, sulla scia di quanto già riconosciuto dalla regione Lombardia oltre a prevedere la possibilità di sostegno alle iniziative promosse dagli enti locali in collaborazione con queste associazioni enogastronomiche, dando spazio anche a servizi di informazione e assistenza al consumatore. La Giunta regionale del Veneto, sentita la competente Commissione consiliare, disciplinerà entro e non oltre 90 giorni dall’entrata in vigore della nuova legge, le modalità per la tenuta del registro regionale.

C.C.