La città di Jesolo nel circuito dei grandi eventi natalizi del Triveneto

Il Villaggio di Natale e il Paese di Cioccolato, due grandi eventi per l’allungamento della stagione. Nel centro storico sono arrivati sommelier, degustatori e maestri cioccolatieri in tutti i fine settimana prenatalizi per sperimentare una vera festa in Paese. Al lido riflettori accesi per Jesolo Christmas Village in piazza Mazzini, inaugurato da Miss Italia Rachele Arlanch eletta a Jesolo. E a Jesolo è stato ufficialmente iniziato il progetto per portare il Presepe di sabbia in Vaticano, il prossimo Natale 2018.

Il sindaco, Valerio Zoggia, l’assessore al turismo Flavia Pastò e il dirigente comunale Massimo Ambrosin, sono stati ricevuti dal Patriarca di Venezia, Francesco Moraglia al quale hanno presentato il bozzetto ufficiale della scultura della natività che sarà realizzata con la sabbia di Jesolo dentro le mura vaticane.

 Sarà collocato al centro dell’imponente piazza racchiusa dal colonnato del Bernini, con la Basilica di San Pietro quale suggestivo sfondo.

Il sindaco Zoggia ha poi manifestato al Patriarca di Venezia la richiesta di poter incontrare in udienza il Santo Padre il prossimo anno. Moraglia è stato invitato a partecipare all’inaugurazione di Sand Nativity 2017, l’8 dicembre, in programma in piazza Marconi, con l’invito per una visita alle sculture da parte dei Vescovi della Congregazione Episcopale Triveneta.

Jesolo Christmas Village, con le sue 70 casette da piazza Mazzini fino quasi a piazza Aurora è raddoppiato. Organizzato dalla XMas Eventi di Federico Alberizzi è sicuramente posizionato tra gli eventi natalizi del Triveneto, proponendo un mercatino a due passi dal mare.

Il Paese di Cioccolato si collega all’evento del lido tramite dei trenini alla prima esperienza in centro storico. Poi Sand Nativity in piazza Marconi, altro appuntamento tradizionale al lido dall’8 dicembre. Natale a Jesolo è anche all’acquario Sea Life tra elfi e pesci tropicali. La mostra dell’Antico Egitto apre invece ufficialmente il 26 dicembre in piazza Brescia. Poi toccherà al Capodanno con la festa del Muretto al Pala Arrex e il concerto dei Baccoxbacco in piazza Aurora.

Giovanni Cagnassi