Lasciare Venezia per le Montagne

Se stai decidendo di visitare il Veneto, una delle più caratteristiche regioni italiane, questa volta lascia per ultima Venezia.

Ti consigliamo di iniziare il tuo viaggio da Belluno “Belo-dunum”- la città splendente, così come la chiamavano i Celti. Belluno è una città da vivere senza fretta, passeggiando tra gli storici e raffinati palazzi di foggia veneziana e le pittoresche piazze concepite a misura d’uomo.

Rimarrai incantato nello scoprire, in montagna, una “piccola Venezia di Montagna” dall’architettura lagunare oltre alla splendida Piazza del Duomo, cuore della vita culturale e politica di Belluno, sede del Palazzo di Giustizia, del Vescovado vecchio, del Palazzo dei Rettori, del Palazzo Rosso e della Basilica di Santa Maria Assunta.

Belluno è anche la porta d’ingresso al magico mondo delle Dolomiti, le montagne che hanno affascinato e ispirato tantissimi artisti.

Qui tutto è suggestivo grazie all’alternanza di valli ampie e prati curati a pascolo, foreste e boschi dai chiari connotati alpini oltre a pittoresche vette e guglie che con il mutare dell’angolazione della luce solare, cambiano le loro tonalità cromatiche.

Le Dolomiti, aria pura e incontaminata, ospitano alcune tra le cime più belle del mondo e i 400 km di piste che le solcano sono un paradiso per chi scia o fa snowboard. E in estate sono magnifiche per splendide pedalate in mountain bike tra i boschi. D’altronde, ogni anno ospitano sempre una tappa del Giro d’Italia.

Pagina a cura del Gruppo Info vacanze