Mirano Summer Festival torna al fine di giugno

Edizione “radiofonica": il 4 luglio arriva “lo ZOO di 105”. Già in moto la macchina organizzativa per l’edizione 2018. Live-party anche con Rtl, Radio Company e Stereocittà, con serate anni 80 e 90

Il Mirano Summer Festival 2018 si ascolterà anche in radio. “Lo Zoo di 105” sarà ospite in una delle prime serate del Mirano Summer Festival 2018, che si preannuncia come un’edizione “on-air”: arriveranno anche serate con RTL 102.5, Radio Company e Stereocittà, queste ultime con una nuova operazione nostalgia dedicata agli anni Ottanta e Novanta, dopo il pienone della scorsa estate.

Dunque anno nuovo, primi annunci per il festival miranese che tornerà la prossima estate ai campi sportivi di Mirano, organizzato come sempre dall’Associazione Volare. Archiviata l’undicesima edizione, in questi mesi l’organizzazione del patron Paolo Favaretto non si è presa un attimo di pausa, subito proiettata verso l’estate 2018, improntata ancora una volta alla presenza di grandi nomi e appuntamenti di richiamo.

Fioccano già proposte e novità, ma il primo tassello è già finito al suo posto: il 4 luglio, sul grande palco del festival miranese, saliranno Paolo Noise, Pippo Palmieri e dj Spyne, ovvero “Lo Zoo di 105”, uno dei programmi radiofonici più seguiti, con le sue esilaranti scenette. Una serata che si preannuncia all’insegna del tutto esaurito, a cui ne seguiranno molte altre, con la solita alternanza di artisti di primo piano, cover band, spettacoli e sport.

L’edizione 2018 del Mirano Summer Festival ha già la sua data di probabile iniziosabato 30 giugno, per proseguire poi lungo tutto il mese di luglio. Le date e la programmazione verranno definiti già a partire dalle prossime settimane, mentre proseguono i contatti con gli agenti di artisti di fama nazionale per portare anche quest’anno alcuni nomi di peso alla kermesse musicale miranese.

“Stiamo lavorando a grandi serate – annuncia Favaretto – l’obiettivo è confezionare anche quest’anno una grande edizione, assicurando al nostro pubblico e ai giovani in particolare un’estate di musica e svago. E non mancheranno le sorprese: come sempre stiamo lavorando a qualcosa di inedito per dare ogni anno un tocco di novità al nostro festival”.

 

Lo scorso anno il Mirano Summer Festival ha portato in città ben 30 serate con 200 volontari al lavoro e 150 mila presenze di pubblico solo nell’area concerti, senza contare il continuo viavai nell’area stand e al “Varietease” allestito ai giardini di via Cavin di Sala. Il grande palco ha accolto artisti di fama come Francesco Renga, Ermal Meta, Fabio Rovazzi, Corona, Laioung, Sabrina Salerno, Sandy Marton, i comici Paolo Mingone e Claudio Lauretta, band locali come Rumatera, La mente di Tetsuya e tanti altri. Apprezzati anche gli appuntamenti con lo sport, con la prima Tornado Summer Run e la solidarietà, con la collaborazione dell’Avis e lo spettacolo d cabaret “Riso fa buon sangue”.

Pierluigi Tamburrini