A Santa Maria di Sala il Villaggio del Gusto

A Santa Maria di Sala arriva il lungo week end gustoso all’insegna del buon gusto, del benessere, della buona tavola e dell’aria aperta.

La settecentesca Villa Farsetti e il suo parco, dal 22 al 25 aprile ospita la splendente iniziativa “Formaggio in Villa”. In arrivo 200 produttori da tutta Italia con le specialità gastronomiche.

“È un evento prestigioso – dice il sindaco Nicola Fragomeni – un evento che qualifica il territorio di Santa Maria di Sala portando la nostra Villa Farsetti ancora una volta alla ribalta. Questo determina una ricaduta sul territorio molto positiva, sia per gli esercizi pubblici, per i ristoranti, per le trattorie e anche per gli alberghi.

Ma soprattutto per i nostri cittadini che potranno godere dello scenario della Villa e gustare prodotti di nicchia. Siamo orgogliosi, gli alberghi sono tutti pieni. Siamo orgogliosi di poter offrire, gratuitamente, alla cittadinanza salese e dei comprensori vicini, ma non solo, un lustro unico nella sua categoria”.

Per accompagnare i visitatori alla mostra, per questa settima edizione di Formaggio in Villa, è uscito anche Carta da Formaggio, rivista qualificata con l’editoriale di Alberto Marcomini, nonché direttore responsabile.
Nel teatro della Villa ci sarà il Salone dell’ Alta Salumeria con le migliori specialità norcine italiane. Inoltre in degustazione ci sono i 100 formaggi del Premio Italian Cheese Awards, il premio dedicato ai migliori formaggi italiani, e questi si troveranno nei saloni della Villa al secondo piano.
Inoltre le 42 sfumature di Asiago,  poi ancora i laboratori, a cui sarà possibile iscriversi fino a venerdì 21. Le prenotazioni sono online. I laboratori si tengono nella sala Cedraie di Villa Farsetti e sono sabato 22 aprile: alle 11 “Affinamenti Piemontesi”, alle 12.30 “Il Parmigiano Reggiano con le confetture di Si.Gi” e alle 14.30 “4×4; Vini Valpolicella e formaggi Asiago DOP”. Alle 16: “Formaggi e Birra: un legame al passo con i tempi”, alle 17.30 “La Mozzarella e la Ricotta di Bufala Campana Dop e le bollicine di Franciacorta Contadi Castaldi”
Domenica 23 aprile invece alle 11 “I rari formaggi di East Lombardy”, alle 12.30 “Il Parmigiano Reggiano e Vino abruzzese di Zaccagnini” e poi ancora alle 14.30 Vini Valpolicella Ripasso e formaggi Asiago vecchio Dop a diverse attitudini” e alle 16 “La Mozzarella e la Ricotta di bufala Campana Dop abbinata Birra Camerini”.
E poi ci sono i laboratori del lunedì e del martedì con il prosciutto triestino di Masè, la birra vegana Muller, i formaggi della Sardegna e molto altro.
I laboratori costano 10 euro, ma presentandosi con il biglietto di iscrizione al Punto Info, verrà dato un buono di acquisto di 10 euro.
L’ingresso alla mostra mercato invece è libero.
Gli orari di apertura sono dalle 10 alle 20.
La sera invece per la festa “Formaggio in Villa Night” dalle 19 alle 24 con ogni sera un live diverso. Musica live e dj set, dagli anni 80, 90 al funk jazz, fino allo swing e al rock n’roll, e poi ancora pezzi storici italiani e il mitico e irresistibile dj e animatore Luciano Gaggia. Gli interpreti delle quattro serate sono: Janova, Luciano Gaggia Dj Show, Big Blue, Il Diavolo e l’ Acqua Santa, Rita Bincoletto 5et, Irene Guglielmi, i Movida Band e i Big Blue.
Serenella Bettin