StraBiologica XXVIII edizione

STRA. Il Weekend StraBiologico raggiunge la sua diciottesima edizione ed apre i battenti venerdì 27 aprile alle 20 con la cena di apertura all’Osteria Da Paeto, tema: “PESSE E PESSETTI DE LAGUNA”.

Il tema di quest’anno è “Pesci di fiume, di lago, di mare del Veneto”.

Si continuerà poi a Villa Loredan da sabato 28 aprile a martedì 1° maggio. Il programma prevede sabato alle 10 l’inaugurazione della mostra “I molluschi della laguna veneziana”. Nel pomeriggio poi allle 15, la presentazione de “Il meraviglioso mondo della piante selvatiche”,  corso di riconoscimento, raccolta e uso in cucina di erbe spontanee del nostro territorio. L’esperta Anna Tonello vi accompagnerà in un mondo tutto da scoprire: quello delle erbe spontanee, da cui trarre beneficio fisico, piacere culinario e insegnamento di vita. Ritrovo presso villa Loredan, escursione con raccolta. Al ritorno lezione sulle proprietà benefiche e il loro uso gastronomico, anche in abbinamento al pesce e piccola degustazione finale

Alle 15.30 letture per bambini,  “PESCA UNA FAVOLA”,raccontate da Francesca e accompagnate da una merenda biologica. Ad ogni bambino presente sarà regalata una fiaba tratta dall’omonimo libro di Cristian Terrin.

Dalle ore 18.00 alle ore 19.30 “APERIFISH” Aperitivi classici e cartoccio di pesce fritto. Si potranno degustare le birre di BIOFEVARI – S. Pietro di Stra. Presso lo stand della Condotta Slow Food Riviera del Brenta.

Domenica 29, alle 10.45, incontro sul tema “La sostenibilità delle produzioni lagunari: dalla pesca tradizionale alla vallicoltura” con degustazione del pesce di valle, che si potrà anche acquistare. Dalle 11 In trenino attraverso le ville, in partenza da villa Loredan. Alle 11.45 “RICONOSCIMENTO, PULIZIA E SFILETTATURA DEL PESCE”, Mini corso a cura di Laguna Project.

Seguiranno una esibizione di pony, Pesca anche tu e Pesca cieca, giochi a premi riservati ai bambini. Nel pomeriggio conferenze ed incontri a tema. sulla pesca e i pesci.

Lunedì 30: alle 15.30 letture per bambini e alle 17 degustazione della trota dell’alta Valle del Chiampo, nel Vicentino.

Martedì 1° maggio, alle 9.30, giro in battello sul Brenta con sosta allo lo storico mulino di Dolo. Alle 11, lezione su I pesci da mangiare e quelli da evitare. Alle 14.45, ogni bambino preparerà una pagnottina di pane che sarà infornata e che si porterà poi a casa. Seguirà un incontro con Cristian Terrin, istruttore di Guardie ittiche, con presentazione del suo libro per bambini Pesca una favola.Alle 15.30, Autoeducarsi ad una spesa salutistica: i cibi per una vera prevenzione, pratica di cucina sana con assaggi. A seguire sarà ripetuta la Pesca cieca. Conclusione alle 17.30 con “RISOTTO CON SPIGOLA-PERSICO”, distribuzione gratuita al pubblico. Il riso veneziano dell’Az. Agr. La Fagiana si sposa con la spigola-persico veronese dell’Az. Agr. Vicenzi. Evento promosso da COOP ALLEANZA 3.0 in collaborazione con la Condotta Slow Food Riviera del Brenta e Veneto a Tavola.

Sara Zanferrari