Ultima domenica prenatalizia, impazzano mercatini e spettacoli

A Spinea i talenti locali, bancarelle a Mirano, presepi a Maerne. Ricco programma con mercatini, solidarietà e negozi aperti in tutti i paesi. Ultima occasione per lo shopping natalizio in vista delle feste

C’è anche un talent show nel fitto programma di appuntamenti di quest’ultimo weekend prima di Natale nel Miranese. Sarà a Spinea, si chiamerà Spinea’s got talent ed è promosso grazie alla collaborazione tra Confcommercio del Miranese, Comune e Pro Loco di Spinea. L’appuntamento è domenica in piazza Municipio, dove alle 15 saliranno sul palco i talenti locali, per esibirsi in uno spettacoli di divertimento e musica. Sul palco artisti o aspiranti tali, pronti a coinvolgere il pubblico con le loro performance e ospiti d’eccezione, come Sunita Cosmo e i Doppia Coppia.

Per tutto il giorno via Roma diventerà una lunga isola pedonale, con mercatino, bancarelle e chioschi delle attività di Spinea. Alle 9 scatterà anche la corsa dei Babbi Natale organizzata dalla Run Spinea Run e l’Associazione Cao di Orgnano, con partenza da Piazza Fermi. Alle 10 il motoraduno dei Babbi in motocicletta con raccolta fondi per beneficenza a favore de “Il Passo” e a mezzogiorno lo spritz lungo un chilometro, su una tavolata allestita lungo la via principale della città, per brindare con l’aperitivo preparato dai bar di Spinea. Non mancheranno animazioni di strada, giocoleria e truccabimbi.

Ma l’ultima domenica di Avvento sarà anche occasione di ritrovo e festa in altri centri del Miranese: a Mirano saranno protagoniste le bancarelle di “Shopping italiano”, con una selezione di prodotti e le migliori idee regalo per le feste, mentre in piazza Martiri impazzerà il tradizionale mercatino dell’antiquariato e quello del volontariato, organizzato dall’Assessorato al commercio e ai Servizi sociali del Comune con le associazioni.

Maerne infine sarà di scena “Maerne il paese dei presepi”, terza e ultima tappa del percorso del folletto “Mom”: dal mattino alla sera mercatino natalizio con la presenza di associazioni, scuole e artigiani, inaugurazione della mostra dei presepi curata dalla Pro Loco, premiazione del concorso di disegno “Il presepio nel mondo” con i bambini delle scuole e corteo per le vie del centro, con i figuranti del presepio vivente di Maerne. Poi giri in calesse, giochi e animazioni per tutti.

G.N.P.