Viabilità per l’Adunata Alpini

Inizia oggi la tanto attesa Adunata Alpini che si terrà nella città di Treviso.
Il Comune della città della Marca ha predisposto per l’evento, che termirerà con la fine del weekend, delle ordinanze per portare sicurezza e organizzazione nella città.
E’ stato stabilito che alcune zone non sarà possibile accedervi in automobile, con relativa rimozione forzata per le auto in parcheggio; nello specifico fino al 17 maggio è predisposta la rimozione forzata coatta in via F. da Milano (area parcheggio), via mercato ortofrutticolo, via Cisole (intera area pullman), viale Fratelli Cairoli area ex pattinodromo e prato Fiera; via Castello d’Amore (park centro anziani); piazza Pio X (intera area), Riviera Santa Margherita (ex Distretto) intera area.
Divieto di sosta, sempre fino al 17 maggio, in piazza Borsa (intera area), via Roma (intera area fronte armeria), p.zza della Vittoria (intera area), p.zza S. Maria Maggiore (intera area), park scuola media Stefanini; p.le Burchiellati (intera area), p.zza Matteotti (intera area), Borgo Mazzini (intera area) ; p.zza Duomo (intera area compreso area fronte ex Tribunale), p.zza San Francesco; p.zza San Vito (intera area), p.zza A. Moro (intera area), p.zza Indipendenza e via Indipendenza (intera area), p.zza Crispi.
Inoltre per consentire l’attività di vendita e la sosta di alcune categorie (come per esempio i residenti della Zona Rossa) dalle ore 13.00 di giovedì 11 e fino alle ore 24.00 di domenica 14 maggio il divieto di sosta scatterà su piazzale del Mercato Ortofrutticolo (metà area park autocarri), via L. Da Vinci (intere aree, ambo i lati, parcheggi lato campo sportivo e lato scuole), via della Quercia (area parcheggio bretella fronte sede Arpav, intera area) per la realizzazione autostazioni mobili del trasporto urbano e interurbano. Dalle ore 6.00 del giorno 11 e fino ore 24.00 del giorno 17 il divieto di sosta scatterà su viale Nino Bixio, (tratto da curva stadio a porta San Tomaso ambo i lati, compresa area edicola), viale Montegrappa (intero tratto ambo i lati, v.le IV Novembre, tratto compreso tra sottopasso FFSS e il PUT), via Roma (ambo i lati intero tratto, p.le Duca D’Aosta intera area, fronte stazione FFSS compresa tra sottopasso e metro park FFSS), v.le F.lli Cairoli (tratto compreso tra porta San Tomaso e porta Manzoni, intero tratto), via Lancieri di Novara (ambo i lati tratto compreso tra via Federici ed il PUT), viale Vittorio Veneto (intero tratto), per posa e realizzazione posteggi vendita piano commerciale.

E’ inoltre istituito il divieto di circolazione e sosta in tutto il territorio comunale ed in particolare nel centro storico, dalle ore 13.00 di giovedì 11 maggio 2017 fino alle ore 24.00 di domenica 14 e comunque fino a cessate esigenze, di macchine e/o strumenti ovvero mezzi similari auto-costruiti comunemente detti “trabiccoli”, ivi compresi i veicoli a braccia di cui all’art. 48 del Codice della Strada anche se destinati al commercio in forma itinerante, se non espressamente autorizzati dalle competenti Autorità.

A tal proposito sono stati messi a disposizione altri 280 posti auto in più dislocati nelle aree fuori dal centro.
Dopo aver soddisfatto le richieste di residenti e operatori economici, 1600 quelle arrivate, la giunta ha chiesto un ulteriore sforzo ai settori per coprire eventuali criticità o esigenze dell’ultimo momento. La polizia locale e il settore mobilità hanno così individuato 90 posti al parcheggio Appiani (Valigione) aperto dalle 8 alle 20 e gratuito dalle ore 13 di giovedì 11 alle 8:00 di lunedì 15 (dopo le 20:00 le auto potranno restare all’interno del park ma potranno essere mosse solo la mattina successiva); 74 nell’area di viale Europa; 72 nel parcheggio alla rotatoria delle Stiore e 40 posti nel parcheggio dello Scalo di Porta Santi Quaranta.
Si ricorda che alcuni parcheggi, come previsto dall’ordinanza emanata per consentire l’allestimento dei servizi igienici, saranno interdetti fino alle ore 24.00 del 17 maggio 2017: si tratta degli stalli moto in piazza Filodrammatici, di due parcheggi in via Brandolini, tre stalli a borgo Cavalli piazza del Grano lato casa della chiave, in via Terza Armata solo cinque stalli (lato ISRAA), uno stallo carico scarico in via Campana (ponte Buranelli), due stalli lato ACI e tre stalli lato Agenzia Viaggi in piazza Pio X; due stalli sul lato carraio in via Cadorna e gli stalli moto in piazza Sant’Andrea.

I servizi igienici dislocati in città saranno 274 per il centro storico e 770 nei quartieri per coprire le necessità degli accampamenti, delle stazioni delle corriere, etc.

Si ricorda inoltre che per consentire le operazioni relative alla raccolta rifiuti dalle ore 24.00 del 9 maggio e fino alle ore 24.00 del 16 maggio 2017 il divieto di sosta scatterà solamente in via Alzaia (tratto ponte dea Goba), v.le Nino Bixio (solo curva stadio lato destro), via Mura San Teonisto (fronte liceo Canova). Mentre dalle ore 6.00 del giorno 11 e fino alle ore 24.00 del giorno 16 maggio 2017 nelle vie e piazze cittadine del centro storico cittadino (compresa la Zona a Traffico Limitato o dove è vigente il divieto di transito per veicoli di peso complessivo superiore a 35 q.li), a fasi successive e compatibilmente con lo stato d’avanzamento dei lavori verranno posizionati i contenitori della raccolta differenziata, ecogazebi, cestini, isole ecologiche, a servizio della manifestazione senza limitazioni.

Nell’ambito del piano di viabilità sono state previste tre fasi di chiusura che riguardano il centro storico di Treviso e le aree limitrofe, Put compreso:

1a fase – ZONA ROSSA – giovedì 11 maggio, dalle 13:00
2a fase – ZONA ARANCIONE – giovedì 11 maggio, dalle 16:00
3a fase – ZONA BLU – venerdì 12 maggio, dalle 07:00

Qui di seguito riportiamo i prospetti rilasciati dal comune per le zone rossa, arancione e blu:

ZONA ROSSA
PROVVEDIMENTI
Per i residenti (abbonati APCOA e non)  e titolari attività commerciali titolari abbonamento APCOA  della zona Rossa, sono stati istituiti dei parcheggi all’esterno  del Centro Storico (Anello PUT).
Verranno rilasciati dei pass identificativi, che consentiranno  l’accesso e la sosta nel parcheggio assegnato.
Richiesta dal 7/4/17 al 23/04/17  su www.comune.treviso.it/alpinipass o presso Polizia Locale- dal 10/04/al 22/04/17-
Ritiro presso URP per abbonati APCOA (residenti e operatori economici)  e presso Polizia Locale residenti non abbonati APCOA dal 28/04/17 al 06/05/17.
In deroga al divieto di circolazione i  mezzi potranno transitare nella zona  Arancione e Blu percorrendo il tragitto più breve per raggiungere le aree/park assegnati, ingresso e uscita dal varco più vicino rispetto al park assegnato. Non è consentito in modo assoluto il transito sul PUT se non nei casi previsti.
Ai  possessori dei predetti pass è altresì consentito l’accesso/uscita  alla zona rossa, dal varco più vicino alla propria residenza/attività, nei seguenti giorni e fasce orarie diurne/notturne esibendo il pass park riservato:
Giovedì 11/05/17   dalle ore 17,00 alle  ore 21,00
Venerdì 12/05/17 dalle ore 2,00  alle ore 6,00
Sabato 13/02/17   dalle ore 2,00 alle ore 6,00
Domenica 14/05/17  dalle ore 2,00 alle ore 6,00  
Pronto intervento o interventi non rinviabili non di pubblica utilità (interventi idraulici impiantistica , assistenza urgenti..)
Non vengono rilasciati pass.   Coloro che hanno necessità di intervento dovranno esibire  al personale ai varchi la richiesta di accesso inviata via e.mail o fax al Comando P.L. ,  autocertificando il luogo, la necessità urgente o compilando modulo autocertificazione.  
Altre tipologie di veicoli che potranno accedere ai varchi di tutte le zone anche al di fuori orari , che fanno parte dell’Organizzazione o allestimento/manutenzione delle strutture a (pulizia servizi Igienici , strutture catering, Cittadella Alpini, etc )Sono dotati di PASS , immediatamente visibili  (formato A4) rilasciati dall’ANA da esibire ed esporre sul parabrezza di ogni veicolo. Vi sarà anche un’altra tipologia di pass rilasciati al personale dello STAFF.
Altre tipologie di veicoli  che potranno accedere ai varchi di tutte le zone, con particolare attenzione/condizioni per la Zona Rossa:Nei limiti consentiti dall’occupazione del sedime  stradale da parte della folla e compatibilmente con la situazione in essere a condizione, che non vi sia pericolo per la circolazione :
        Clienti alberghi, B & B che esibiscono prenotazione possono accedere solo per recarsi al park convenzionato o area privata struttura;
        Veicoli di Poste Italiane in servizio raccolta/ritiro;
        Taxi e NCC (solo zone Arancione e Blu) – divieto transito in zona rossa.  Istituita apposita area, nelle immediate vicinanze Stazione Ferroviaria;
        Invalidi per comprovate necessità di mobilità/urgenza (riservata zona di Via Achille Papa) con obbligo entrata e uscita P.ta Calvi;  
        Medici e veterinari in visita urgenti e in turni di Reperibilità, con apposita autorizzazione/contrassegno ULSS/Ordine professionale ;
        Servizi di pubblica utilità o che svolgono funzione di Pronto Intervento . Attività non rinviabile. (Enel, Ascotrade, Telecom, Soc. Contarina, Poste italiane , trasporto medicinali urgenti, Istituti Vigilanza, ect );
        Veicoli per il trasporto persone sottoposte a terapie indispensabili e indifferibili, (dialisi, chemio, etc) in grado di esibire relativa certificazione medica;
        Sacerdoti e ministri di culto per le funzioni del proprio ministero;.

Per i residenti  o assimilabili sull’anello  PUT o che comunque hanno l’unico accesso dal PUT  (ad es. zona via V.Fortunato/Tomitano o V.lo Caposile,  edifici prospicienti PUT, etc )  

Potranno percorrere il tragitto più breve per raggiungere le aree di ricovero/abitazione del proprio veicolo,  con ingresso e uscita dai varchi  più vicini rispetto alle proprie abitazioni. In entrata/uscita dovranno percorrere il tratto più breve del PUT dalla loro abitazione.
Esibizione di controllo di  un documento identità/patente da cui risulti la residenza o autocertificazione

ZONA ARANCIONE E BLU

Zone permeabili  con controllo agli accessi ,  e con divieto di transitare sul PUT,
Compatibilmente all’andamento dell’evento , nonché alla concreta fattibilità,  il personale di controllo  ai varchi potrà consentire l’accesso e uscita dei veicoli , per particolari esigenze e su brevissimi percorsi  e a condizione che non vi sia pericolo per la circolazione.
 L’indicazione per gli autorizzati è di:
        Limitare gli spostamenti  a motivi urgenti/contingenti;
        Entrare e uscire dal varco più vicino al perimetro dell’area

Residenti o assimilabili, esercenti , titolari di attività,   nelle zona Arancione e Blu con l’auto potranno sempre accedere
Non vengono rilasciati pass.     I residenti potranno accedere ai varchi di accesso , nei limiti consentiti dall’occupazione sedime stradale,  esibendo al personale un documento identità/patente da cui risulti la residenza o titolarità attività economica.
Rifornimenti dei pubblici esercizi o attività commerciali nelle due zone
Non vengono rilasciati passPossono accedere ai varchi accesso  previa esibizione al personale di controllo di  idonea documentazione 1) bolla di consegna,/altro dalla quale si evince l’attività e  il luogo di scarico.
Partecipanti all’Adunata:
che dichiarino di  recarsi presso gli attendamenti, park camper, etc. organizzati situati all’interno delle due zone

Partecipanti all’Adunata che non utilizzino le strutture messe a disposizione dall’Organizzazione (es. utilizzo terreno privato, ospiti ) Non vengono rilasciati pass
Permessi rilasciati dall’Organizzazione ANA Accesso previo filtro/verifica ai varchi. Con dichiarazione/attestazione  privato che li ospita  

Parcheggi  zona OspedalePersonale sanitario , dipendenti ULSS 2 esibizione pass rilasciato dall’Ente;
Visitatori /pazienti previo filtro/monitoraggio al varco Tangenziale via Concordia
Titolari di abbonamento su park cittadini (es. Metropark , Miani , etc )
Esibizione abbonamento con obbligo di accesso e uscita via più breve.
Pendolari/Lavoratori dipendenti  zona Blu Arancione Non vengono rilasciati passAccesso previo filtro/verifica ai varchi.
Pendolari/lavoratori dipendenti  interno zona Rossa Non vengono rilasciati passViene riservato parte del Park Ex Sartori /Noalese –  bus linea 6  (piano MOM)  

Va inoltre ricordato che nelle giornate di venerdì 12 e di sabato 13 maggio verranno istituti dei sensi unici nelle aree soggette a carico e scarico dei bus turistici (mappa in allegato).

Dalle ore 07.00 di venerdì 12 maggio e fino alle ore 14.00 di sabato 13 maggio 2017 nelle Seguenti vie e strade: viale Brigata Treviso – tratto da via Ellero a via Brigata Marche – medesima direzione
di marcia; via Tommaso Salsa – tratto da viale Brigata Marche e fino a via U. Bassi medesima direzione di marcia. Dalle ore 14.00 di sabato 13 maggio 2017 e fino alle ore 24.00 di domenica 14 maggio 2017 nelle seguenti vie e strade : viale G.G. Felissent dall’intersezione con v.le della Repubblica e fino all’intersezione con viale brigata Marche medesima direzione di marcia; via Tommaso Salsa – tratto da viale Brigata Marche e fino all’intersezione con strada Cal di Breda; strada Cal di Breda tratto dall’intersezione con v.le Brigata Treviso e fino a via Ghirlanda (sede Provincia) medesima direzione di marcia; strada Callalta dall’intersezione con la rotatoria Tangenziale e fino a v.le IV Novembre medesima direzione di marcia ; via Leonardo da Vinci, via Zanella, via Veronese, v.le IV Novembre (tratto da via Veronese a Bivio Fiera ) medesima direzione di marcia nell’ordine delle vie indicate; strada Postumia SS 53 a partire dall’intersezione con Bivio Fiera e fino al confine comunale medesima direzione di marcia ; bretella Castellana (sede Madonnina) da rotatoria Castellana a piazzale Pistoia.

ZONA ROSSA
PROVVEDIMENTI
Per i residenti (abbonati APCOA e non)  e titolari attività commerciali titolari abbonamento APCOA  della zona Rossa, sono stati istituiti dei parcheggi all’esterno  del Centro Storico (Anello PUT).
Verranno rilasciati dei pass identificativi, che consentiranno  l’accesso e la sosta nel parcheggio assegnato.
Richiesta dal 7/4/17 al 23/04/17  su www.comune.treviso.it/alpinipass o presso Polizia Locale- dal 10/04/al 22/04/17-
Ritiro presso URP per abbonati APCOA (residenti e operatori economici)  e presso Polizia Locale residenti non abbonati APCOA dal 28/04/17 al 06/05/17.
In deroga al divieto di circolazione i  mezzi potranno transitare nella zona  Arancione e Blu percorrendo il tragitto più breve per raggiungere le aree/park assegnati, ingresso e uscita dal varco più vicino rispetto al park assegnato. Non è consentito in modo assoluto il transito sul PUT se non nei casi previsti.
Ai  possessori dei predetti pass è altresì consentito l’accesso/uscita  alla zona rossa, dal varco più vicino alla propria residenza/attività, nei seguenti giorni e fasce orarie diurne/notturne esibendo il pass park riservato:
Giovedì 11/05/17   dalle ore 17,00 alle  ore 21,00
Venerdì 12/05/17 dalle ore 2,00  alle ore 6,00
Sabato 13/02/17   dalle ore 2,00 alle ore 6,00
Domenica 14/05/17  dalle ore 2,00 alle ore 6,00  
Pronto intervento o interventi non rinviabili non di pubblica utilità (interventi idraulici impiantistica , assistenza urgenti..)
Non vengono rilasciati pass.   Coloro che hanno necessità di intervento dovranno esibire  al personale ai varchi la richiesta di accesso inviata via e.mail o fax al Comando P.L. ,  autocertificando il luogo, la necessità urgente o compilando modulo autocertificazione.  
Altre tipologie di veicoli che potranno accedere ai varchi di tutte le zone anche al di fuori orari , che fanno parte dell’Organizzazione o allestimento/manutenzione delle strutture a (pulizia servizi Igienici , strutture catering, Cittadella Alpini, etc )Sono dotati di PASS , immediatamente visibili  (formato A4) rilasciati dall’ANA da esibire ed esporre sul parabrezza di ogni veicolo. Vi sarà anche un’altra tipologia di pass rilasciati al personale dello STAFF.
Altre tipologie di veicoli  che potranno accedere ai varchi di tutte le zone, con particolare attenzione/condizioni per la Zona Rossa:Nei limiti consentiti dall’occupazione del sedime  stradale da parte della folla e compatibilmente con la situazione in essere a condizione, che non vi sia pericolo per la circolazione :
        Clienti alberghi, B & B che esibiscono prenotazione possono accedere solo per recarsi al park convenzionato o area privata struttura;
        Veicoli di Poste Italiane in servizio raccolta/ritiro;
        Taxi e NCC (solo zone Arancione e Blu) – divieto transito in zona rossa.  Istituita apposita area, nelle immediate vicinanze Stazione Ferroviaria;
        Invalidi per comprovate necessità di mobilità/urgenza (riservata zona di Via Achille Papa) con obbligo entrata e uscita P.ta Calvi;  
        Medici e veterinari in visita urgenti e in turni di Reperibilità, con apposita autorizzazione/contrassegno ULSS/Ordine professionale ;
        Servizi di pubblica utilità o che svolgono funzione di Pronto Intervento . Attività non rinviabile. (Enel, Ascotrade, Telecom, Soc. Contarina, Poste italiane , trasporto medicinali urgenti, Istituti Vigilanza, ect );
        Veicoli per il trasporto persone sottoposte a terapie indispensabili e indifferibili, (dialisi, chemio, etc) in grado di esibire relativa certificazione medica;
        Sacerdoti e ministri di culto per le funzioni del proprio ministero;.

Per i residenti  o assimilabili sull’anello  PUT o che comunque hanno l’unico accesso dal PUT  (ad es. zona via V.Fortunato/Tomitano o V.lo Caposile,  edifici prospicienti PUT, etc )  

Potranno percorrere il tragitto più breve per raggiungere le aree di ricovero/abitazione del proprio veicolo,  con ingresso e uscita dai varchi  più vicini rispetto alle proprie abitazioni. In entrata/uscita dovranno percorrere il tratto più breve del PUT dalla loro abitazione.
Esibizione di controllo di  un documento identità/patente da cui risulti la residenza o autocertificazione

ZONA ARANCIONE E BLU

Zone permeabili  con controllo agli accessi ,  e con divieto di transitare sul PUT,
Compatibilmente all’andamento dell’evento , nonché alla concreta fattibilità,  il personale di controllo  ai varchi potrà consentire l’accesso e uscita dei veicoli , per particolari esigenze e su brevissimi percorsi  e a condizione che non vi sia pericolo per la circolazione.
 L’indicazione per gli autorizzati è di:
        Limitare gli spostamenti  a motivi urgenti/contingenti;
        Entrare e uscire dal varco più vicino al perimetro dell’area

Residenti o assimilabili, esercenti , titolari di attività,   nelle zona Arancione e Blu con l’auto potranno sempre accedere
Non vengono rilasciati pass.     I residenti potranno accedere ai varchi di accesso , nei limiti consentiti dall’occupazione sedime stradale,  esibendo al personale un documento identità/patente da cui risulti la residenza o titolarità attività economica.
Rifornimenti dei pubblici esercizi o attività commerciali nelle due zone
Non vengono rilasciati passPossono accedere ai varchi accesso  previa esibizione al personale di controllo di  idonea documentazione 1) bolla di consegna,/altro dalla quale si evince l’attività e  il luogo di scarico.
Partecipanti all’Adunata:
che dichiarino di  recarsi presso gli attendamenti, park camper, etc. organizzati situati all’interno delle due zone

Partecipanti all’Adunata che non utilizzino le strutture messe a disposizione dall’Organizzazione (es. utilizzo terreno privato, ospiti ) Non vengono rilasciati pass
Permessi rilasciati dall’Organizzazione ANA Accesso previo filtro/verifica ai varchi. Con dichiarazione/attestazione  privato che li ospita  

Parcheggi  zona OspedalePersonale sanitario , dipendenti ULSS 2 esibizione pass rilasciato dall’Ente;
Visitatori /pazienti previo filtro/monitoraggio al varco Tangenziale via Concordia
Titolari di abbonamento su park cittadini (es. Metropark , Miani , etc )
Esibizione abbonamento con obbligo di accesso e uscita via più breve.
Pendolari/Lavoratori dipendenti  zona Blu Arancione Non vengono rilasciati passAccesso previo filtro/verifica ai varchi.
Pendolari/lavoratori dipendenti  interno zona Rossa Non vengono rilasciati passViene riservato parte del Park Ex Sartori /Noalese –  bus linea 6  (piano MOM)  

 

E’ possibile infine visionare il programma completo degli eventi previste nei tre giorni di adunata direttamente sul sito: www.treviso2017.it

Matteo Venturini