Week end in Veneto tra vintage, biologico in Piassa

E una targa alla memoria di Marco Pantani

A farla da padrone in questo primo week end di maggio a Vicenza sono i mercatini vintage e dell’artigianato nel loro nuovo allestimento estivo in Piazza delle Erbe, sabato e domenica con Collezionare, sabato in via Garibaldi e artisti in piazza tra pittura e scultura domenica in piazza De Gasperi. Appuntamento tra venerdì 4 a domenica 6 con la seconda Sagra dell’Asparago a Marola di Torri di Quartesolo tre aree tra stand enogastronomici, birra artigianale, street food, area liscio. Grande appuntamento domenica 6 maggio in Prato della Valle a Padova con el biologico in Piassa. Per info su il programma www.elbiologicoinpiassa.it.

A Roncajette sempre in provincia di Padova per chi ama la musica c’è il Festival barocco. L’appuntamento è sabato 5 maggio alle 21 nella Chiesa di San Fidenzio. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Profumo di fiori a Bussolengo in provincia di Verona con la seconda e tanto attesa edizione della Festa delle Rose. Imperdibile gita tra prodotti florovivaistici, enogastronomia e oggettistica dedicata proprio al tema dei fiori e delle rose in particolare. Un week end profumato da non perdere. Cibo cibo e ancora cibo. A Villafranca di Verona un lunghissimo week end, 4, 5 e 6 maggio dedicato al cibo di strada. Si chiama cucine a motore e offre ben venti camioncini dedicati al cibo e alla cucina insomma lo street food. Non mancano aree dedicate ai più piccoli, corsi di cucina, degustazioni e workshop.

A Lendinara in provincia di Rovigo domenica 6 maggio giornata dedicata alla memoria di Marco Pantani con la proiezione del film “Pantani” al teatro Ballarin e la presenza di diversi campioni dello sport. Alle 11 e 45 al Palazzetto dello Sport intitolazione di una targa alla memoria di Marco Pantani. Alla cerimonia saranno presenti Tonina e Paolo Pantani genitori del grande campione che ha lasciato un grande vuoto in tutti coloro che l’hanno amato. Torna come ogni prima domenica del mese Musei aperti con ingresso gratuito. Nel veneziano l’appuntamento è con Villa Pisani di Stra, le gallerie dell’Accademia a Dorsoduro Venezia e il Museo archeoligico in Piazza San Marco solo per citarne alcuni.

Daniela Loro