Addio quarti di finale

Sora ha più fame, la Kioene chiude la stagione con una sconfitta

E’ la Biosì Indexa Sora a qualificarsi per i quarti di finale play off Challenge UnipolSai. Dopo la vittoria di Padova in Gara 1, i volsci sono stati in gradi di ribaltare la serie, vincendo le due sfide necessarie per passare il turno. Nell’ultima partita la Biosì Indexa si è dimostrata più precisa e concentrata, facendo la differenza soprattutto in attacco. La Kioene ha provato diversi cambi, ma senza successo. Sora ne ha approfittato sfruttando la triade Gotsev-Rosso-Miskevich i quali hanno condotto i bianconeri ad un importantissimo risultato alla loro prima stagione in Superlega. Sabato 25 marzo saranno nuovamente in campo per affrontare la Calzedonia Verona, reduce dalla vittoria in amichevole contro Trento.

Valerio Baldovin (coach Kioene Padova): “Sora ha giocato le ultime due partite meglio di noi e non siamo riusciti ad adattarci al loro livello. Questa sera abbiamo patito inoltre maggiore nervosismo, sbagliando molto al servizio e gestendo male alcune situazioni. Ci dispiace concludere così la stagione davanti al nostro pubblico ma spero possa servire da lezione per ripartire”.

Giuliana Lucca