Sport

Ardor Padova nona ai mondiali

Di ritorno dal XX Campionato del Mondo, l’Ardor Padova, guidata da Rimma Anisimova, tecnica della sezione Ginnastica Estetica di gruppo si è qualificata 9° ai Mondiali di Cartagena sia in campo juniores che senior. Questo fine settimana è stata scritta una delle pagine più belle della storia della Ginnastica Estetica dalla società Ardor Padova.

Il mondiale prejunior dell’Ardor

La squadra prejunior che ha partecipato al Cartagena children Trophy, dopo aver conquistato l’accesso alla finale è scesa in pedana con la giusta concentrazione e ha portato a termine con grinta ed eleganza un buon esercizio, scalando la classifica e migliorando la posizione dei preliminari. La squadra, composta da Matilde Pinzerato, Emma Manfrinato, Giorgia Morcos, Allegra Scremin, Jennifer Rizzo e Micol Saccari ha chiuso la gara in nona posizione.

Le senior

Nel pomeriggio di sabato per la squadra senior si prospettava un’ardua impresa nell’appuntamento più importante della stagione, il Campionato del Mondo. 39 squadre di altissimo livello e solo 12 posti per la finale. Le ardorine Greta Rando (capitano), Martina Manfrinato, Beatrice Pelosin, Sara Costantin, Laura Sposato, Anna Costantin e Valeria Pysmenna, si sono presentate con una grinta incredibile, hanno eseguito ogni salto, ogni equilibrio, ogni movimento con precisione e sincronia, trasmettendo una grandissima emozione. Il punteggio per questa esecuzione è stato altissimo, 17,200, e ha consentito l’accesso alla finale.

Il record italiano dell’Ardor Senior

Domenica la squadra senior ha consolidato il risultato raggiungendo il punteggio di 17,350. Con un totale di 34.550, ha impresso il record assoluto per l’Italia, classificandosi al nono posto.

Il merito dell’Ardor

Il merito di questi successi va alla tecnica responsabile delle squadre nazionali Rimma Anisimova che ha saputo guidare le squadre sostenendole nelle difficoltà riuscendo a tirare fuori il loro meglio. “Sono orgogliosa delle mie ragazze che hanno affrontato a testa alta le migliori del mondo. Spero siano di esempio perchè tante altre ragazze si avvicinino a questo sport” ha dichiarato Rimma Anisimova.

A.C.M.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close