Atletica Coin, salti da podio al Brixia Meeting

Triplisti in evidenza nella prestigiosa rassegna under 18 di Bressanone: argento per Fabio Pagan, arrivato al nuovo primato personale (14.56), e bronzo per la rientrante Camilla Vigato (12.36)

Tripla gioia per il Gruppo Atletico Aristide Coin Venezia 1949. Ieri, a Bressanone nel prestigioso Brixia Meeting, la società veneziana ha centrato due podi nel salto triplo. Fabio Pagan è giunto secondo, con 14.56 (-0.9), aggiungendo 14 centimetri al suo miglior salto di sempre (14.42 indoor il 12 febbraio scorso ad Ancona). Un risultato che conferma la crescita del giovane allievo del tecnico Enrico Lazzarin. Bronzo, invece, per Camilla Vigato, atterrata a 12.36 (-0.9). Camilla era al rientro dopo il leggero infortunio subito a San Biagio di Callalta nella seconda fase dei campionati italiani assoluti di società. Il terzo posto, vista la concorrenza, va giudicato con soddisfazione. Natascia Meneghini, venerdì 2 giugno, ha vinto i 1500 metri della 1^ Gara open di Mezzofondo di Murano, correndo in 4’31”71. La sera precedente era però stata più veloce al meeting internazionale di Ponzano, dove chiudendo in 4’28”94, aveva realizzato uno dei suoi migliori tempi di sempre. Vittoria a Murano, sempre nei 1500, anche per l’under 23 Nicola Spezzamonte (4’04”71). Mentre a Ponzano si sono messe in luce pure Elisa Molinarolo e la junior Elena Bisotto, rispettivamente seconda e terza nell’asta con la stessa misura (3.50). Alberto D’Alessandro è giunto secondo nella categoria SM40 ai campionati veneti “open” di pentathlon lanci master, svoltisi a Vicenza. Per lui, un bottino di 1.947 punti nell’insieme delle cinque gare che compongono la specialità (peso, disco, giavellotto, martello e martello con maniglia corta). Infine, i giovani. La cadetta Valentina Spolador ha vinto gli 80 metri del 37° Trofeo Pindemonte, a Verona, in 10”60. Podio, nella stessa specialità, anche per David Desiba Gauze e Marco Masato, rispettivamente secondo e terzo in 10”03 e 10”06.  A Vicenza, infine, nel campionato regionale cadetti di società, quinta Matilde Vigato nei 1000 (3’09”42) e seste piazze per la Spolador negli 80 (10”61) e Giulia Cipriani nel lungo (5.03, -1.1).

(Gi.Nov)