Atletica Due Torri Noale protagonista ai Campionati Italiani Libertas

Si sono da poco conclusi i Campionati Italiani Libertas di atletica leggera (1-2 luglio) che si sono svolti a Chieti, ai quali hanno partecipato oltre un migliaio di atleti, tesserati al Centro Nazionale Sportivo Libertas. Una delle società partecipanti è stata l’Atletica Due Torri di Noale, presieduta dal Presidente Lorenzo Boscaro, e ritornata a casa con una pioggia di titoli importanti.

Nella categoria Ragazzi e Cadetti hanno partecipato diverse atlete tra cui Elena Ferro, che ha raggiunto rispettivamente nella specialità del salto in lungo e lancio del giavellotto le misura di 3.85 e 14.22 metri. Nei 60 metri risultati importanti sono arrivati da Elena Betetto (9.02), Elena Carraro (9.17), e Arianna Zuin (9.28 secondi). Alessia Sartori, Elena Carraro, Arianna Zuin e Elena Betteto inoltre hanno portato a termine una buona staffetta 4×100 con un tempo complessivo di 1:00.20.

Tutti gli altri risultati: Cadette: Monica Masiero (salto in lungo, 4.22), 80 metri (11,98 secondi). Alisia Formentin (salto in lungo 3.54), (lancio del giavellotto 17.79). Andrea Pesce (7 posto assoluto) negli 80 metri con un crono di 10.24. Una medaglia d’argento arriva al mezzofondista Francesco Michieletto, alla sua seconda esperienza nella specialità dei 600 mt con un crono di 1:41:11. Un atleta che ha dimostrato tutto i suo valore anche nel lancio del peso con la misura di 10.10 mt. Buona anche la prestazione di Enrico Gazzato, settimo posto assoluto nel peso, che è riuscito a superare i 10 metri.

Per quanto riguarda la categoria Allievi, Arianna Boscaro ha conquistato la medaglia di bronzo nella specialità del lancio del giavellotto con la misura di 33.77. Nella specialità dei 100 metri, Tommaso Marcato ha raggiunto il secondo gradino del podio, con un tempo di 11.40 secondi. Un ottimo personale per Gianmarco Vescovo che gli è valso la medaglia di bronzo nei 400 metri con il tempo di 53.71 secondi. Buona anche la gara dell’allievo Luca Casarin, che è arrivato nella finale della specialità del salto in lungo, con un personale di 6.13 metri. Hanno partecipato alla competizione anche Anna Zaramella e Anna Pegoraro correndo i 100 metri rispettivamente in 14.63 e 14.31 secondi. Nella categoria Juniores, si sono contraddistinti Alberto Cercato, che ha corso i 400 metri con un personale di 54.99 secondi; la mezzofondista Aurora Bettamin, che ha concluso i 1500 m in 5:35, confermando il nuovo personale, e infine Alberto Baesso ha raggiunto la finale del salto in lungo con la misura di 5.40 m.

Nella categoria degli assoluti master, grande successo per Christian Dal Corso che ha conquistato il titolo di Campione Nazionale Libertas nei 1500 m in 4:33.33, mentre Roberto Bettamin per la categoria SM45 raggiunge un buon terzo posto in 4:47.30. Le prime parole di Lorenzo Boscaro, che conferma tutta la sua soddisfazione per i risultati conseguiti dai propri ragazzi.

“Complessivamente per una squadra giovane di tre anni posso soltanto che essere contento spiega Lorenzo Boscaro, abbiamo fatto una trasferta con una trentina di atleti, molti di questi sono entrati nelle finali, con un oro, due argenti, e due bronzi. Complessivamente mi sembra proprio un buon risultato. Con un occhio al futuro prossimo conclude Boscaro, direi che abbiamo 4-5 elementi giovani che otterranno ottime prestazioni”.

 

 

Giancarlo Noviello