Il Basket Mestre scalda i motori

Delineata la rosa, si attende il via della prossima stagione mentre il settore giovanile continua a mietere successi

Completato il roster per il prossimo campionato- a meno di un ulteriore innesto da valutare una volta iniziata la preparazione- in casa Basket Mestre si sta lavorando ad alcuni aspetti extra-sportivi per la stagione alle porte. E’ ufficiale il main sponsor 2017/18: il logo dell’azienda CIEMME sostituirà quello dell’Emme Retail, ma dietro questi due nomi continuerà ad esserci la famiglia Maran, al fianco dei biancorossi per il quarto campionato di fila. Per la presentazione del rinnovato sponsor, bisognerà però attendere con ogni probabilità il “varo” ufficiale delle nuove casacche da gioco, su cui la società ha messo al lavoro i propri grafici da alcune settimane e che dovrebbero essere pronte all’incirca per metà agosto. L’inizio della preparazione, invece, è stato fissato per il 21 dello stesso mese.

Sul fronte mercato, si registra l’uscita dal Basket Mestre di Andrea Gomirato, accasatosi alla Virtus Murano in C Silver: il club lagunare sta allestendo una squadra di assoluto valore per puntare senza mezzi termini alla promozione. Ambizioni che, evidentemente, hanno convinto Gomirato a scendere di categoria. Ancora nessuna novità, invece, per De Lazzari, il quale probabilmente inizierà la preparazione insieme ai compagni per essere valutato al meglio da coach Volpato.

Buone notizie giungono infine per il Basket Mestre dal settore giovanile, in evidenza in questo periodo caratterizzato da kermesse e tornei in tutta Italia. Dopo lo Scudetto nel 3vs3 Under 15 ottenuto a Bardolino- e già raccontato da www.ilsestantenews.it nel numero del 7 luglio scorso- l’Academy ha vinto con la formazione Under17 il Trofeo Ministars a Roseto degli Abruzzi, manifestazione cui ha partecipato anche il Minibasket Mestre con la squadra Esordienti, giunta quinta nella propria categoria.

Traguardi che si sommano alla terza piazza conquistata dall’Under14 del LeoncinoBasketMestre nella kermesse marchigiana “Porto S.Giorgio va a canestro” e alla sesta posizione ottenuta dall’Under13 nel “Torneo dell’Adriatico”: tutti risultati che testimoniano una realtà in ottima salute.