Calcio Promozione. La Robeganese punta in alto

Tanto entusiasmo e grandi stimoli per la rinnovata Robeganese Fulgor Salzano che si accinge a disputare la terza stagione consecutiva in Promozione dopo aver ottenuto, entrambe le volte, l’accesso ai play-off e sfiorato, due stagioni fa, la promozione in Eccellenza. Tanti cambiamenti a cominciare dall’allenatore con l’arrivo di Alessandro Tamai, un ritorno visto che negli anni novanta fu calciatore dell’undici rossoblù e per quattro stagioni difese la porta della Robeganese.

Un ritorno salutato dai tifosi con un lungo cartello di 15 metri nel quale era scritto ‘Per una squadra che non molla mai, ben tornato Tamai’ A salutare la presentazione anche il neo sindaco di Salzano Luciano Betteto e l’assessore allo sport Michela Muffato. Il primo cittadino si è anche impegnato per cercare di risolvere i problemi legati alle strutture. “Ho parlato a lungo con il presidente che mi ha illustrato i problemi legati all’impiantistica. Noi siamo appena arrivati ma mi rendo conto delle necessità e siamo disponibili per trovare delle soluzioni.”

La preparazione vera e propria inizierà il 7 agosto ma mister Tamai è già sintonizzato sulla prossima stagione. ”E’ prematuro fare promesse se non quella del massimo impegno ed ho già detto ai ragazzi che non transigo sul rispetto di regole e di valori perché dobbiamo essere di esempio anche per i più giovani.” Dei giovani ha parlato anche il presidente Roberto Piccoli. “E’ arrivato Walter Moretto quale responsabile del settore giovanile e contiamo su di lui per dare spessore ad un settore che vede impegnati circa 200 ragazzi e che auspichiamo diventi il fiore all’occhiello della società.”

Al massimo dirigente i tifosi chiedono anche risultati e lui non si sottrae. “Sono convinto che abbiamo allestito una rosa molto competitiva ma sarà sempre il campo a dimostrare i fatti.” Tra le novità di quest’anno anche l’entrata in società del direttore sportivo Luigino Stevanato che va ad affiancare il direttore generale Riccardo Stevanato. Questa la rosa 2017/18 della Robeganese. Portieri: Mattiuzzi e Bolzonella. Difensori: Vendrametto, Cescut, Dengo, Bettio, Orfino, Gavagnin, Fontolan, Carraro, Anoè e Principe. Centrocampisti: Meneghel, Sottovia, Morello e Frascaro. Attaccanti: Rizzato, Baldan, Lopez, El Hambert, pesce, Micheletto e Muser.

Lino Perini