Campodarsego-Clodiense 3-1.

Comincia col piede giusto la stagione del Campodarsego: i biancorossi di Gianfranco Fonti battono al Gabbiano per 3-1 la Clodiense e conquistano il passaggio al secondo turno della Coppa Italia Dilettanti. Un bell’esordio per Aliù e compagni, attesi domenica prossima al debutto casalingo nel campionato di Serie D contro i veronesi dell’Ambrosiana.
La gara dei biancorossi comincia subito in discesa: è l’8′ quando Radrezza verticalizza per Kabine, abile a proteggere la palla e a insaccare. Il primo tempo è un dominio biancorosso: Aliù (due volte) e lo stesso Kabine vanno vicini ancora al gol, che arriva comunque 36′, con Sanavia che colpisce la traversa e Ndoj, abile a recuperare la sfera, che serve Caporali libero di insaccare di prima intenzione.

In pieno recupero, però, la gara si riapre: sugli sviluppi di un angolo per la Clodiense, Aliù infila involontariamente la propria porta mandando le squadre al riposo sul 2-1. Nella ripresa gli ospiti abbozzano una reazione, si fanno vedere dalle parti di Cazzaro con Farinazzo, Santoni e Saani, che falliscono le rispettive chance. Nel finale, scampato il pericolo, il Campodarsego chiude allora i conti: al 38′ Aliù costringe al fallo al limite Caso, espulso, e sulla battuta di Kabine spunta la deviazione col braccio di un difensore. Dal dischetto va Aliù, che non sbaglia e confeziona il tris.

Giuliana Lucca