Concorso ‘Disegna la Family Run’

STRA. Domenica scorsa, dopo la partenza della 32^ Venice Marathon, si è svolta in sala consiliare a Stra, la conclusione del primo concorso ‘Disegna la Family Run’ rivolto agli alunni dell’Istituto Comprensivo Alvise Pisani di Stra e Fiesso d’Artico, con la premiazione dei giovani e giovanissimi artisti, ai quali sono andati i calorosi complimenti dell’organizzazione e dei presenti.

La giuria era composta da Alberto Cristini artista esperto e presidente di giuria, Mario Ferraresso per l’Amministrazione Comunale di Stra, Chiara Bonsembiante per l’Amministrazione Comunale di Fiesso d’Artico, Raffaella Nocella per l’Istituto Comprensivo Alvise Pisani e Ivano Sacchetto per Venice Marathon Club.

Alla premiazione hanno preso parte i Sindaci della Riviera del Brenta, rappresentanti della Scuola, il referente del Venice Marathon Club Ivano Sacchetto, il fiduciario Coni Diego Baldan, la Banda Alpina San Francesco di Cittadella, l’artista Alberto Cristini, presidente della commissione giudicatrice, che ha regalato ai primi due classificati due sui libri di avventura per ragazzi del gatto Tolomeo.

Ivano Sacchetto per la Venice Marathon ha consegnato lo zaino con all’interno la maglia particolarmente pregiata regalata ai partecipanti.

Di seguito la lista dei premiati:

Categoria SCUOLE PRIMARIE

1^  l’elaborato realizzato da Alberto Meneghini (classe 4^B Don Orione), per la scelta dei colori; ottima composizione cromatica; a tema con il concorso; bel colpo d’occhio; richiama il messaggio della pace in tutti i corpi rappresentati.

 2^  l’elaborato realizzato da Vittoria Boscaro (classe 4^B Don Milani), per la composizione ben strutturata, per le tematiche espresse (felicità, gioia e aria aperta).

3^  l’elaborato realizzato da Samuele Favaretto (classe 3^B Italia K2), nella sua semplicità include tutti i messaggi a tema comprendendo la scuola, gli animali ed il portatore d’handicap.

Categoria SCUOLE SECONDARIE di PRIMO GRADO

1^  l’elaborato realizzato da Mirko Perissinotto (Classe 3^A C. Goldoni), per la cromaticità e la bellezza dell’esecuzione; per la rappresentazione di tutti gli obiettivi previsti dal tema del concorso; ottima composizione.

 2^  l’elaborato realizzato da Emma Polato (Classe 1^A C. Goldoni), per la tecnica di esecuzione dimostrandone padronanza; buon equilibrio della composizione.

3^  l’elaborato realizzato da Nisu Kar (Classe 1^B G. Baldan), per il riferimento al territorio, la simpatia e la gioia di vivere espressa.

La Giuria inoltre ha deciso di offrire menzione speciale ai seguenti elaborati

Categoria SCUOLE PRIMARIE

  • Gemma Donolato (classe 1^B Don Milani) per la simbologia espressa dalla composizione (gioia di vivere e la famiglia);
  • Tommaso Epifani (classe 4^B Don Milani) per l’impegno nell’esecuzione, l’effetto cromatico, la struttura compositiva del disegno.

Categoria SCUOLE SECONDARIA DI PRIMO GRADO

  • Mariasole Ruzzante (classe 3^b G. Baldan) per la bravura nella tecnica e nella composizione, ottimo l’effetto grafico;
  • Giacomo Celin (classe 3^A G. Baldan) per la fantasia nella composizione, ben strutturata e bilanciata.

“Tanti i disegni in concorso, tutti belli – commenta il sindaco padrone di casa Caterina Cacciavillani – con l’augurio che i nostri ragazzi possano e sappiano coltivare sempre le loro doti. Questa esperienza è stata molto positiva e sarà sicuramente ripresa e crescerà, così come è cresciuta Venice Marathon”.

Sara Zanferrari