Il CONI a Strà per la XV Giornata Nazionale dello Sport

STRA (Venezia) – “Chi si impegna per lo sport e lo diffonde, aiuta il Paese”. Queste sono le parole del Presidente Sergio Mattarella, allo Stadio dei Marmi in occasione della sua visita nella sede del CONI il 12/6/2017 e che sono diventate un monito per tutto il mondo sportivo italiano. Domenica 3 giugno 2018 il CONI ha celebrato la XV Giornata Nazionale dello Sport, festa aperta a tutti, che si è svolta contemporaneamente su tutto il territorio Nazionale. Per il Veneto, regione trainante e di grande spessore nel panorama sportivo, ha dato questo importante compito alla Riviera del Brenta e più precisamente a Stra  che ha ospitato in Villa Pisani oltre 400 ragazzi.

Una grande festa all’insegna di chi ama e pratica lo sport e della promozione di tutte le discipline sportive coinvolte, con eventi e manifestazioni in molti Comuni italiani.

Il tema di quest’anno “Lo sport difende la natura”, vicino alle istanze declinate dal CIO attraverso l’Agenda 2020, nella quale la sostenibilità ambientale viene identificata come una delle finalità da perseguire, partendo dalla responsabilità che lo sport ha dal punto di vista educativo e sociale anche nel preservare, tutelare e valorizzare la natura.

E quale meglio location della storica  Villa Pisani, detta anche la Nazionale, uno dei più celebri esempi di villa veneta della Riviera del Brenta, oggi sede di un museo nazionale.

Presenti all’evento le maggiori autorità sportive venete:

Sindaco di Stra – Dott.ssa Caterina Cacciavillani

Prefettura di Venezia –  Capo Gabinetto Dott.ssa Emanuela Milan

Direttrice Museo Nazionale Villa Pisani Dott.ssa Loretta Zega

Coni Point Venezia – Delegato Vito Vittorio

Coni Regionale Veneto –   Presidente Gianfranco Bardelle

Presenti anche: Polizia di Stato, Comando della Guardia di Finanza di Mirano, Comando Provinciale Carabinieri, Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, Comando del Dipartimento della Marina, Comando del Reggimento dei Lagunari dell’Esercito.

Consegnato il Premio campioni del Fairplay inserito del progetto nazionale Coni 2017/2018 SPORT DI CLASSE vinto dalla Scuola Primaria “Alessandro Manzoni” di Camponogara rappresentata dalla Dirigente Scolastica Prof. Fulvia Salmaso.

I giochi si sono svolti nel parco della villa mentre visite guidate portavano i visitatori a scoprire le bellezze del palazzo reale, esibizioni, prove a cronometro, giochi sono state svolte in contemporanea da centinaia di entusiasti ragazzini, multi prove con il coinvolgimento delle associazioni e delle istituzioni presenti, hanno concluso la giornata con una caccia al tesoro finale.

Buono sport a tutti

Alessio Marini