CONI Venezia: le Benemerenze per le eccellenze dello SPORT VENETO.

Noale: Sabato 16 dicembre presso il palazzo della Loggia di Noale, il Coni ha consegnato le Benemerenze 2017 agli atleti, tecnici e dirigenti sportivi che nel 2017 si sono contraddistinti per l’importante contributo dato allo sport della provincia veneta.

Alla consegna erano presenti le più importante personalità dello sport della provincia di Venezia e in una sala gremita e degna dell’importante premiazione. La sfilata delle bandiere istituzionali al suono dell’inno di Mameli ha aperto quella che per Noale è stata la celebrazione di un’importante appuntamento per lo sport.

Erano presenti in una sala le autorità del Coni i rappresentanti dei vari Comuni della Provincia di Venezia, per il COMITATO REGIONALE CONI VENETO in rappresentanza del Presidente GIANFRANCO BARDELLE:

VLADI VARDIERO COMPONENTE IN RAPPRESENTANZA DEI TECNICI
FRANCESCA GRANA SEGRETARIO REGIONALE CONI

VITO VITTORIO DELEGATO CONI VENEZIA

PATRIZIA ANDREOTTI SINDACO DI NOALE COMUNE OSPITANTE

MATTEO ROMANELLO SINDACO COMUNE DI MARCON

ANTONIO LORO ASSESSORE SPORT COMUNE DI MARTELLAGO

MARCO DORI SINDACO COMUNE DI MIRA

CRISTIAN ZARA ASSESSORE SPORT COMUNE DI MIRANO

FAUSTO PIVETTA SINDACO COMUNE DI PRAMAGGIORE

LUCIANO BETETTO e  ASS. MICHELA MUFFATO COMUNE DI SALZANO

MATTEO CAPPELLETTO e VICE MAURO MARCHIORI COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA

CHECCHIN SINDACO del COMUNE DI SPINEA

Sono state premiate con:

PALMA DI BRONZO AL MERITO TECNICO

Il Presidente Provinciale della Federazione Sport Rotellistici Natale Scalise ha premiato:

LUCA BOCOLA: La sua carriera di atleta inizia nel 1975 e lo porta a conquistare un oro ai campionati regionali nel 1985 e una medagli d’argento ai campionati Italiani Indoor nel 1988. Dal 1993 è allenatore di III livello e ha portato all’affermazione atleti come Erica Zanetti, Francesco Zagarini e Andrea Bighin. Dal 1989 è responsabile allenatore dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinatori Spinea, mentre dal 2010 al 2015 ha ricoperto la carica di Responsabile Tecnico Regionale Veneto per la Federazione Sport Rotellistici.

STELLA DI BRONZO A SOCIETA’ SPORTIVE

CANOA CLUB ORIAGO A.S.D.

Ha ritirato il premio il Presidente Paolo Zanardi. La stella gli è stata consegnata dal Sindaco del Comune di Mira e dal Presidente Reg.le della Federazione Canoa Kayak Bruno Panziera. Il Canoa Club Oriago nasce nel 1994 per volontà di alcuni ex allievi e di alcuni genitori, della Scuola Media di Oriago; per dare continuità all’attività di canoa svolta a scuola dagli anni 80. Con il passare degli anni il piccolo gruppo, è diventato una squadra di agonisti spesso protagonisti nelle competizioni nazionali e internazionali. Il Canoa Club Oriago rappresenta attualmente per la Riviera del Brenta un punto di riferimento per quanti vogliono praticare la canoa a livello agonistico o amatoriale.

STELLA DI BRONZO AL MERITO SPORTIVO

STEFANIA STRANIERO, Campionessa Italiana Fioretto Femminile a Squadre, premiata dai Rappresentanti del Comune di Mirano e Assessore Cristian Zara

GIAMPIETRO CORSO Dal 1995 ha ricoperto la carica di Vicepresidente “Tennistavolo Dopolavoro Enichem Marghera”. Nel 1998 costituisce l’Associazione TennisTavolo S. Bartolomeo Salzano, ricoprendo la carica di Presidente dal 1998 al 2016. Ha conseguito il diploma di tecnico di base e a tutt’oggi è impegnato nell’attività di avviamento al tennistavolo nelle scuole primarie di Salzano. Dal 2016 ricopre la carica di Presidente Regionale Veneto della Federazione TennisTavolo. Premiato dai rappresentanti del Comune di Salzano e per la Federazione TennisTavolo dal Delegato Provinciale: Ronny Dorigo

MAURIZIO DARAI: La passione per i motori nasce a 15 anni con le barche da turismo con cui inizia a gareggiare con il Circolo Motonautico Veneziano. Nel 1980 vince a Sabaudia il Trofeo Giovani. Numerose le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo conquistate come atleta di motonautica.,Istruttore federale per gli atleti, ha ricoperto dal 1997 al 2001 la carica di Presidente della commissione sportiva circuito della Federazione Italiana Motonautica.

Alle numerose onorificenze ricevute da atleta oggi si aggiunge la Stella di Bronzo

MAURIZIO DUSE: Dopo aver conquistato numerosi primati e titoli provinciali juniores e senior come atleta, ha ricoperto molteplici ruoli in svariate discipline sportive. Dal 1980 al 1990 ha ricoperto la carica di delegato provinciale attività giovanile e scolastica per la FIGC e consigliere per la FISI Venezia. Fino al 2007 consigliere e responsabile dell’atletica per il CUS Venezia.

GIAMPAOLO MONTAVOCI: A 16 anni si iscrive al circolo motonautico e inizia a fare le sue prime gare, ma è nel 1983 che inizia la sua carriera sportiva. Nel 1992 è vicecampione mondiale del mondo sfuggendo al titolo iridato per un solo secondo. Nel 2010 vince il campionato Europeo e si laurea campione del Mondo categoria powerboat P1 ricevendo la medaglia d’oro al valore atletico del CONI. Attualmente è Presidente dell’Associazione Motonautica Venezia.

PAOLO SILVESTRI: Docente presso il Convitto Nazionale Marco Foscarini è stato allenatore dell’Hockey Club Rovigo, e dirigente allenatore del Club San Marco di Venezia. Come allenatore di società, ha vinto con le sue squadre giovanili 14 titoli italiani e numerosi titoli regionali. Dal 2004 al 2010 ha ricoperto la carica di consigliere della federazione hockey e attualmente riveste l’incarico di Presidente Regionale Veneto per la stessa.

DINO TAMAI: Dal 1984 ha ricoperto numerosi incarichi per la Federazione Giuoco Calcio. Segretario dell’Associazione Calcistica Martellago, segretario della delegazione provinciale FIGC Venezia dal1996 al 2004 e consigliere della stessa per i successivi due anni. Dal 2006 al 2012 Vice delegato della FIGC Venezia, e attualmente consigliere del Comitato Regionale Veneto della Federazione Calcio.

MEDAGLIE DI BRONZO AL VALORE ATLETICO

LISA BOATTIN  Federazione Italiana Giuoco Calcio: Campionessa Italiana Calcio Femminile

MARIA ELENA CAMERIN: Federazione Italiana Tennis: Campionessa Italiana serie A femminile a squadre.

MARY JANE CAPORAL: Federazione Canottaggio Sedile Fisso: Campionessa Italiana Voga in piedi 7,50 doppio

LUIGINA DAVANZO: Federazione Canottaggio Sedile Fisso: Campionessa Italiana Voga in piedi 7,50 –doppio

CHIARA DE BORTOLI: Federazione Italiana Pallavolo: Campionessa Italiana

DANIELA FAVRETTO: Federazione Italiana Bocce: Campionessa Italiana volo a squadre di società

FRANCESCO LAMON: Federazione Ciclistica: 6°classificato alle Olimpiadi II e III class. Nel campionato Europeo corsa su pista inseguimento a squadre

ROSSANA NARDO: Federazione Canottaggio Sedile Fisso: Campionessa Italiana Voga in piedi 7,50 –Singolo

VALENTINA SERENA: Federazione Italiana Pallavolo: Campionessa Italiana

GUGLIELMO ZANINI: Federazione Italiana Rugby: Campione Italiano

Grande emozione per i premiati, un riconoscimento ufficiale che vale molto e che arriva, dopo una carriera sportiva ricca di soddisfazioni ma anche di sacrifici, sconfitte e battaglie a volte vinte e a volte perse ma sempre affrontate con spirito sportivo. Emozione e orgoglio da parte del Sindaco di Noale la Signora PATRIZIA ANDREOTTI e delle istituzioni presenti del Delegato del CONI VENEZIA: VITO VITTORIO.

Una giornata di sport non giocato, ma che ha valorizzato il valore dell’eccellenza dell’attività sportiva della città Metropolitana.

D’obbligo i ringraziamenti da parte del Coni Point Venezia nei confronti del Comune di Noale per la disponibilità e la collaborazione offerta nell’organizzazione di questo evento istituzionale che celebra ogni hanno lo Sport e tutto quello che lo circonda.

 

Foto Alessio Marini per il CONI Comitato Prov. Venezia

Per www.ilsestantenews  Alessio Marini.