Down calcio a 5. Italia campione del mondo!

La nazionale italiana di calcio a 5 formata dai ragazzi affetti dalla sindrome di Down si è laureata campionessa del mondo!
Ad annunciarlo con orgoglio è la Fisdir, Federazione Italiana Disabilità Intellettivo Relazionale, dopo la finalissima contro il favorito Portogallo battuto con un convincente 4-1 dagli azzurri.
La tripletta di Riccardo Piggio ed il goal di Marco Sfreddo garantiscono ai ragazzi della rosa italiana la vittoria storica.
Soddisfatta la federazione e soddisfatti i tecnici Roberto Signoretto, Gianluca Oldani ed Edoardo Scopigno, dopo una lunga preparazione che finalmente ha fatto raggiungere il risultato più illustre.
Soddisfazione anche per tutti coloro che si sono impegnati in questi anni per garantire a questi ragazzi speciali un gioco di squadra salutare e positivo che, con questo importante traguardo, potranno garantire un maggior sviluppo della disciplina per i ragazzi affetti da questa sindrome.
Questi sono stati i primi mondiali di calcio FIFDS e si sono tenuti a Viseu in Portogallo dall’8 al 15 aprile.
E non è finita qui, oltre al primo posto sul podio, ci sono anche i premi individuali: Francesco Leocata incoronato miglior portiere del torneo e Riccardo Piggio capocannoniere dell’intera fase con 7 reti messe a segno.
Riportiamo la rosa completa, che si è anche scatenata festosamente negli spogliatoi subito dopo la finale: Francesco Leocata, Marco Fasanella, Luca Magagna, Davide Vignando, Cristian Palaia, Simone Di Giovanni, Carmelo Messina, Marco Sfreddo, Matteo Simoni, Riccardo Piggio, Amedeo Alessi, Luca Casciotti.

Matteo Venturini