Fc Spinea 1966. Quando tutto inizia da bambini

Il settore giovanile dell’Fc Spinea 1966 vanta un numero importante di tesserati che porta ad avere nel Settore Giovanile una squadra Allievi, due squadre Giovanissimi, una squadra esordienti a 11, due squadre esordienti a 9, sei squadre pulcini, tre squadre di primi calci e quattro squadre di piccoli amici, il tutto gestito dal Responsabile del Settore Giovanile Vescovi Alessandro con il supporto del coordinatore dei Primi Calci/Piccoli Amici Giacomo Naletto. Un nuovo Progetto Tecnico comune è stato indirizzato a gli allenatori per cercare di far si che il linguaggio sia lo stesso su tutte le categorie per arrivare a portare sempre più ragazzi verso la prima Squadra ed anche per questo è stata impostata la Scuola Calcio interna, un appuntamento quindicinale dove dei Mister patentati portano un’idea di calcio ai colleghi, il tutto in piena condivisione.

Su questo sta lottando tantissimo il presidente Scopece. “Il prossimo futuro ci vedrà protagonisti nel cercare di riprendere le categorie Regionali oltre che sempre più protagonisti in partite e tornei con compagini professionistiche, il tutto per continuare nella crescita e nel miglioramento perché Spinea vuole diventare il riferimento della zona per quanto riguarda il Settore Giovanile, da qui da quest’anno si inizerà anche con delle Kermesse organizzate sempre dal Settore Giovanile con il culmino con la Terza Edizione del Trofeo Unica che vedrà impegnata la categoria dei Pulcini 2006 con squadre quali Padova, Venezia, Pordenone ed altre. Per la prossima Stagione il Responsabile del Settore Giovanile vorrà incrementare ancora la qualità da una certa categoria in su, mentre su la parte riguardante la Scuola Calcio di base si aumenterà ancora l’azione didattica/motoria anche con l’inserimento di nuove figure sempre più preparate sia per l’aspetto tecnico ma anche motorio e l’obiettivo sarà quello di puntare ad ottenere il riconoscimento di Scuola Calcio Elite”.