Giulia Pertile ancora sugli scudi

Un Centinaio di atleti si sono sfidati in un’atmosfera carica di agonismo, sana rivalità e amicizia, ma anche una vetrina di grande sport. La prima prova indoor del campionato regionale veneto di atletica leggera organizzato nello scorso weekend al Palaindoor di Padova dalla Fispes/Fisdir, ha regalato molte medaglie “d’oro” soprattutto agli atleti dell’Aspea Padova-Campodarsego.
Protagonista assoluta nella categoria senior femminile, la 34enne Giulia Pertile, un medagliere di tutto rispetto e campionessa europea in carica nella specialità della marcia, che ha conquistato il primo posto assoluto rispettivamente nei 60 metri piani (classe TF21) con il tempo di 12”18, e negli 800 metri con il crono di 6’23”38.

Questi gli altri risultati degli atleti padovani: Senior Maschi 800 mt piani classe TF20: 1) Marco Alfieri 2’29″13; Senior Maschi 200 Mt. piani Classe TF20: 1) Gionata Cardo 27”82; Amatori Maschi 1500 mt piani classe TF20: 1) Roberto Pegoraro 1966 6’09″75; Amatori Maschi – Staffetta 4 x 200 classe TF20: 1) Ciocoio Cardo 1’56″53; Senior Femmine 400 mt. Piani classe TF20: 1) Marta Bidoia 1’14″83; Senior Maschi Getto del Peso kg 4 Classe TF21: 1) Roberto Casarin 8,43; Senior Maschi – 800 mt piani classe TF21: 1) Michele Zugno 3’17″88; Senior Maschi – 400 Mt. Piani – classe TF21: 1) Basso Federico 1’37″83; Senior Maschi – 200 mt. piani –
classe TF21: 1) Marco Giannella 1987 35″48¸Senior maschi – 60 MT. piani – classe TF21: 1) Roberto Casarin 09″27; Senior Maschi – staffetta 4 x 200 classe TF21 1) Gianella Basso 2’24″01; Per quanto riguarda la classifica punti società, la leadership è andata ancora una volta all’Aspea Padova Campodarsego che ha totalizzato 14.024,40 punti. Queste le altre posizioni: 2) Asd Onlus Montebelluna (11096,98); 3) Asd Guliano Schultz Gorizia (9.914,04); 4) Polisp Disabili Val Breno (7751,42); 5) Trevisatletica Treviso (3065,86); 6) Sorriso Riviera Asd Mira (889,26).

Giancarlo Noviello