I Grifoni vogliono graffiare ancora

IL Basket Mestre vuole rialzare subito la testa

La recente sconfitta dell’Emme Retail Mestre sul parquet di Trieste (72-66) ha portato a tre il computo dei ko biancorossi nei primi quattro turni di campionato, un avvio di stagione inatteso dopo un’estate in cui il mercato operato dalla società aveva alimentato ottimismo ed entusiasmi. Tocca dunque al direttore sportivo Samuele Marton tentare di analizzare questo primo difficile scorcio di stagione. “La situazione in termini di risultati non è certo positiva- ammette il dirigente- e nell’immediato tutto appare come una tragedia sportiva. Però sono abituato a seguire la logica e allora va anche detto che abbiamo già affrontato due delle maggiori pretendenti alla promozione- Jesolo e Corno di Rosazzo- e che finora in tutte le partite sono mancati Bjegovic e capitan Prete, assenze alle quali nell’ultima gara si è aggiunta anche quella di Tonetti; mi piacerebbe vedere le altre squadre come reagirebbero senza tre pedine del quintetto titolare. Quindi se la classifica lascia di certo insoddisfatti, ci sono altri aspetti positivi che questo momento di difficoltà ha evidenziato. I nostri giovani, ad esempio, hanno comunque dimostrato di poter competere tranquillamente in questo campionato e ciò ha aumentato tanto la loro consapevolezza quanto quella dell’allenatore, dei tifosi e dei compagni nei loro confronti: non sono i ragazzi utili solo a completare il roster, sono parte integrante della squadra e ora coach Longhin sa di poter fare affidamento su di loro”. Bisogna però fare punti quanto prima per evitare di ritrovarsi troppo attardati. “Domenica arriva Arzignano, contiamo di tornare alla vittoria ma quanto detto in precedenza non muterebbe dovesse arrivare un altro ko. Spero possano essere della partita Tonetti e Bjegovic, specie su quest’ultimo ho buone sensazioni, vedremo a ridosso del match. Con il loro prossimo rientro unito a quello di Prete e, perché no, ad un nuovo eventuale innesto, sono sicuro sapremo rialzarci: basta una piccola striscia di vittorie per risalire presto la classifica”.

di Grifon Biancorosso

1005714_470261129716892_787245842_n