Gruppo Coin, Vigato e Bertuzzi ai Campionati Europei Juniores

Le due tripliste sono state convocate in azzurro per la rassegna under 20 che si terrà dal 20 al 23 luglio a Grosseto. L'altista Rebecca Pavan all'European Youth Olympic Festival di Gyor. La neotricolore Molinarolo in gara domenica nell'asta al meeting internazionale di Padova, dove troverà la campionessa olimpica Stefanidi

Le due saltatrici del Gruppo Atletico Aristide Coin Venezia 1949 atterrano ai Campionati Europei juniores. Camilla Vigato e Chiara Bertuzzi sono state convocate dal direttore tecnico azzurro Stefano Baldini per la 24^ edizione della rassegna continentale a livello under 20 che si terrà da giovedì 20 a domenica 23 luglio a Grosseto. Per Camilla Vigato e Chiara Bertuzzi è il culmine di una stagione da incorniciare. Camilla, 17 anni da compiere, ancora appartenente alla categoria allieve, si confronterà con atlete sino a due anni più anziane di lei. Sarà un’esperienza importante per una ragazza che nel 2017 si è confermata in grande crescita. Nel bilancio, ancora provvisorio, tre titoli italiani allieve (lungo indoor, triplo indoor e outdoor), un argento di categoria (lungo outdoor) e un deciso impulso ai primati personali, portati a 12.86 (indoor) e 12.78 (outdoor).

Periodo molto positivo anche per Chiara Bertuzzi, classe 1998, tornata sui suoi migliori livelli dopo un periodo in chiaroscuro. Con il Gruppo Atletico Coin, dov’è approdata quest’anno, Chiara ha vinto il bronzo nel triplo sia ai campionati italiani juniores indoor che in quelli all’aperto. E’ stata poi, di recente, finalista agli Assoluti di Trieste. E il suo primato stagionale – 12.69 – è ormai vicino al record personale del 2015 (12.79 ai Mondiali allieve di Cali).  Grosseto potrebbe essere l’occasione per un nuovo progresso.

L’estate del Gruppo Atletico Coin si colorerà d’azzurro anche grazie alla convocazione della saltatrice in alto Rebecca Pavan per l’European Youth Olympic Festival (EYOF), in programma a Gyor (Ungheria), dal 23 al 29 luglio.

Va segnalato l’importante appuntamento che attende nei prossimi giorni un’altra stella della società mestrina: la neocampionessa italiana di salto con l’asta, Elisa Molinarolo, sarà infatti impegnata al meeting internazionale di Padova che si terrà domenica 16 luglio allo stadio Euganeo. Al suo fianco, in pedana, la greca Katerina Stefanidi, nel 2016 campionessa europea ad Amsterdam e campionessa olimpica a Rio de Janeiro. Una sfida che promette emozioni, per un’atleta da poco affacciatasi sui palcoscenici più importanti.

GIANCARLO NOVIELLO