La Mezza Maratona di Treviso oltre i 2200 iscritti

Saranno oltre i 2.200 iscritti alla Mezza Maratona di Treviso, organizzata dall’ex maratoneta trevigiano Salvatore Bettiol. Prosegue  quindi il conto alla rovescia. Ieri, a 13 giorni dallevento di domenica 8 ottobre, le iscrizioni erano 2.231. La prospettiva è quella di un nuovo record di partecipazione: lobiettivo sono i 2.635 iscritti dellanno scorso (con 2.146 classificati) che hanno confermato la Mezza di Treviso tra le corse più attese dellautunno e tra gli eventi più partecipati della intera stagione veneta.  Anche questanno gli atleti arriveranno un po da tutta Italia spiega lex maratoneta azzurro, che a giugno, insieme allo staff di Bettiol Sport Events, ha portato duemila persone a correre allalba a Treviso e ora punta allennesimo successo organizzativo -. La Mezza di Treviso si conferma una gara rosa: circa il 40% degli iscritti sono donne. Sono anche in crescita gli stranieri: oltre venti nazioni saranno rappresentate al via. Avremo partecipanti dal Brasile e dagli Stati Uniti, dallArgentina e da una buona fetta dEuropa. La mezza maratona sarà affiancata, anche questanno, dalla Family Run, una corsa di 5 km, aperta a tutti, che si svilupperà interamente in centro storico, partendo dalle mura. L8 ottobre, per Treviso, sarà una domenica allinsegna della corsaNobilitata dal Silver Label, il sigillo di qualità rilasciato dalla Federazione italiana di atletica leggera, la Mezza di Treviso si snoderà sullo spettacolare tracciato che dalla città porterà gli atleti a correre, per un lungo tratto, lungo la Restera, seguendo il corso del Sile.Il paradiso degli sportivi trevigiani diventerà così, per una domenica, la cornice di una gara che, nelle precedenti tre edizioni, ha fornito anche risultati di spessore dal punto di vista tecnico, con la vittoria del campione europeo di maratona Daniele Meucci nel 2015 e il record del percorso – 1h0125 – stabilito lanno scorso dal keniano Paul Kariuki Mwangi.   Le iscrizioni intanto proseguono: lultimo cambio di quota è previsto alla mezzanotte del 30 settembre (28 euro attualmente il costo di partecipazione), ma la prenotazione del pettorale sarà possibile sino al 5 ottobre.

Giancarlo Noviello