Il Mestre perde i pezzi

Adesso è ufficiale, ieri Marco Beccaro ha firmato il precontratto  per la U.S. Triestina. Non è dato sapere quanto sia la durata dell’incarico. Il giocatore idolo dei tifosi del Mestre esce allo scoperto e ieri ha ratificato un corteggiamento che durava da un po’. Al tempo stesso Sottovia ha dichiarato ufficialmente smentito l’abbocco del Renate dichiarando che aspetta ancora di vedere gli eventi. Con Marco Beccaro sul piede di partenza anche altri tre pezzi pregiati. Sul sito della Virtus Vecomp sembrano a un passo i passaggi (secondo Gianluca Di Marzio) del centrocampista Alberto Rubbo (classe 1989), dell’esterno di centrocampo Luca Lavagnoli (classe 1986), entrambi a Mestre nella passata stagione.

A.C.M.