Miranese, Stra-Riviera del Brenta e Vigonovo-Tombelle ripescate nella categoria superiore

Vincere sul campo fa sempre piacere, riuscirci prima ancora di cominciare spesso è ancora più gratificante. Non si tratta di favoritismi ma di meriti acquisiti in precedenza e che non avevano consentito di ottenere direttamente il diritto a giocare nella categoria superiore. Nel comunicato n. 2 del 5 luglio scorso del Comitato regionale della Figc si scopre che per il completamento del numero di società che compongono la categoria superiore, alcune formazioni hanno ottenuto il diritto di occupare i posti lasciati liberi, nel gergo di essere ‘ripescate’.

E nell’elenco delle formazioni che giocheranno la prossima stagione in Promozione vi sarà anche la gloriosa formazione della Miranese che si è classificata seconda nel proprio girone di Prima categoria sfiorando la promozione diretta che, alla fine, ha raggiunto ugualmente. Un traguardo importante, si spera solo intermedio vista la storia sportiva del sodalizio, ma che segna finalmente un primo passo verso quell’inversione di tendenza che si era malauguratamente manifestata all’inizio di questo decennio quando la squadra si è trovata in breve tempo a scendere dal campionato di Eccellenza a quello di prima categoria. I bianconeri hanno a lungo militato in serie D e per blasone ed indubbio lignaggio meriterebbero ben altro campionato.

Ma visti i tempi che corrono crediamo che anche chi ha fatto la storia di questo club, come un dirigente esperto, navigato e pluripremiato quale Giampaolo Bottacin, si possano per ora accontentare. Ed anche il neo allenatore Pierpaolo D’Este che torna da tecnico dopo aver difeso in passato la porta bianconera, con alle spalle stagioni importanti e vittoriose stagioni alla Robeganese Fulgor Salzano ed allo Spinea, sarà ben lieto di riportare l’entusiasmo che la piazza merita anche se l’aspetta il non facile compito di far tornare il piacere ai tifosi di tornare allo stadio per sostenere la squadra dopo le ultimi amare parentesi. Sempre nel comunicato n. 2 d’inizio luglio anche due formazioni rivierasche hanno ottenuto il ripescaggio nella categoria superiore. Si tratta dello Stra-Riviera del Brenta e del Vigonovo-Tombelle che la prossima stagione giocheranno in seconda categoria. In bocca al lupo a tutte per i futuri impegni.

Lino Perini