Nuova pista di pattinaggio nell’ex bocciodromo

San Donà di Piave – Da bocciodromo a pattinodromo! Taglio del nastro, da parte del sindaco Andrea Cereser insieme agli assessori allo sport, il vicesindaco Luigi Trevisiol, e ai lavori pubblici Lorena Marin, per la nuova pista dell’Accademia di Pattinaggio Sandonatese. La nuova struttura è stata realizzata da una sinergia pubblico – privato, tra l’amministrazione comunale e l’Associazione pattinaggio, che ha sostenuto le spese per la sistemazione. «È stato un bel risultato che recupera uno spazio cittadino inutilizzato da quando la società che lo gestiva precedentemente ha interrotto le proprie attività – così il sindaco Andrea Cereser – Siamo contenti di aver assegnato la struttura a una associazione che si è data da fare, coinvolgendo i suoi iscritti e i genitori delle sue giovani atlete, giungendo alla sistemazione dell’impianto».

 Il risultato è stato una pista regolamentare di 20 metri per 40 a disposizione delle circa 100 atlete, alcune giovanissime, che formano l’Associazione Pattinaggio. «Siamo felici, è stato raggiunto un obiettivo –  così Martina De Pieri, coordinatrice dell’Associazione – Il pattinaggio ha finalmente una sua casa e ora si tratta solo di lavorare più di quanto facevamo prima. Al di là dell’utilizzo agonistico la struttura verrà aperta al pubblico, quantomeno nei weekend, da marzo».

Gian Nicola Pittalis