Progetto Città di Mestre

I primi professionisti saranno contattati oggi ma la raccolta richieste continua

Il progetto lanciato dal presidente Stefano Serena è di quelli ghiotti, dal punto di vista finanziario, di crescita del territorio, ma anche progettistico: una Città dello Sport per Mestre. E’ per questo che professionisti e studi di architettura hanno già richiesto un incontro con la società per approfondire questa opportunità. In questa prima fase si stanno raccogliendo le richieste dei vari studi e dei professionisti. La Società A.C.Mestre ha deciso di contattare direttamente coloro che per primi si sono dimostrati interessati, venerdì 15 settembre.

Il Presidente Serena specifica che comunque le richieste per un appuntamento proseguiranno anche oltre il giorno 15 e che di volta in volta saranno stabilite altre date per ulteriori incontri. La modalità per richiedere un appuntamento, prevede una richiesta via e-mail al seguente indirizzo: segreteria@acmestre1929.it, indicando nell’oggetto: PROGETTO CITTA’ DELLO SPORT DI MESTRE. Ricordiamo che non si parla solo della realizzazione del nuovo stadio per la città, ma anche di strutture commerciali e di accoglienza, divertimento e benessere per tutta la famiglia. L’idea comprende infatti un’arena per spettacoli, concerti e manifestazioni, parco giochi, ristoranti, hotel, pub, negozi, uffici e residenze.

Foto di Michela Vitella

Oltre, ovviamente, alla cittadella sportiva con campi di allenamento, palestra, foresteria, scuola e struttura sanitaria. Un progetto che potrebbe suscitare anche l’interesse di altri imprenditori e società legate alla finanza, pensato per poter creare posti di lavoro e redditività, rivolto al territorio del Comune di Venezia – a cui viene naturalmente data la precedenza – ma anche ai comuni limitrofi che si dimostrassero interessati ad intavolare un discorso serio. Da CASA MESTRE, dunque, una stretta sui tempi, per arrivare alla concreta realizzazione di questo ambizioso progetto per la città.

Gian Nicola Pittalis