Record runners alla Corri in Maschera

Oltre 500 persone hanno festeggiato martedi mattina il Carnevale di Venezia correndo o camminando nelle vie del centro storico di Mestre con maschere, parrucche e costumi colorati, in occasione dell’allenamento collettivo “Corri in Maschera”, evento voluto dall’Amministrazione Comunale di Venezia, promosso da Vela Spa e coordinato dal Venicemarathon Club in collaborazione con Amatori Atletica Chirignago, S3 Running, Maratonella Campalto, SC Favaro Veneto, Running Team Mestre e Nordic Walking Mestre. Con partenza alle 9.30 da via Palazzo – punto di ritrovo, partenza e arrivo della manifestazione – le maschere più audaci hanno percorso due volte il tracciato coprendo così 10,8 km, altri si sono fermati al primo giro (5,4 km) mentre per i più piccoli il “Corri in Maschera” è stato di 1,5 km. Tutti hanno, comunque, contribuito a colorare di allegria il centro storico di Mestre. E come ogni Carnevale che si rispetti, non sono mancati ”fritoe” e ”galani” offerti a tutti i partecipanti al termine dell’allenamento.L’evento di martedi è stato il primo del ciclo di allenamenti gratuiti che il Venicemarathon Club proporrà ogni martedì sera (partenza ore 19) a partire dal 7 marzo fino al grande appuntamento con gli Alì Venice Running Days, il weekend di sport e divertimento per tutti che prevede sabato 29 aprile il suggestivo Garmin Venice Night Trail a Venezia e domenica 30 aprile una mattinata intera al Parco San Giuliano con la Corrimestre, la Panoramica e molte altre iniziative per i più piccoli.

Giancarlo Noviello