I 150 anni dalla nascita dell’Università di Venezia e il Sindaco che non c’è

Un grande evento quello dei 150 anni dalla nascita dell’Università di Venezia che si è tenuto ieri al Teatro La Fenice, un grande evento alla presenza del Capo dello Stato e delle Autorità regionali e cittadine; ma non di tutte le Autorità, perché non era presente il Sindaco. Un evento così importante nell’ambito della storia della cultura della città di Venezia senza il primo cittadino! Fosse stato malato era comprensibile, ma voci di corridoio dicono sia in Australia per affari. Suoi affari. Riteniamo questa una gravissima assenza e un atto di totale mancanza di rispetto nei confronti della Città, in particolar modo della città storica di Venezia insulare. E nei confronti del Capo dello Stato. Lo fanno notare Gian Angelo Bellati, Cesare Peris e Tullio Galfrè del Movimento Venezia Autonoma

“In molti, come cittadini veneziani, ci saremmo aspettati che ci fosse anche stato il Sindaco in quanto egli non rappresenta solo una parte politica, ma tutta la Città; ma così non è stato e fra i tanti cittadini lo stupore e l’imbarazzo erano evidenti.

Certo c’erano il Vicesindaco e altri rappresentanti dell’Amministrazione comunale, ma troviamo che quanto avvenuto la dica lunga  sul totale  disinteresse da parte dell’attuale Sindaco per tutto ciò che è Venezia, la sua cultura e la sua storia. E non dimentichiamo che il Sindaco  ha fatto  sua anche  la delega della cultura”.

Purtroppo questa è una delle tante conseguenze di avere un Sindaco che non solo non è di questa Città, ma che anche non la conosce e non la rispetta, né per il suo passato, né per i drammatici problemi del presente non risolti nonostante le mille promesse.

Per noi l’unica strada rimane sempre quella della creazione del Comune di Venezia autonoma; solo così Venezia potrà avere l’attenzione e il rispetto che si merita e, finalmente, riconosciuta la sua Specialità. Solo così i grandi problemi che ben conosciamo, prima di tutto l’esodo della popolazione residente, potranno essere risolti.

G.N.P.