Un male oscuro

MIRA – Ex modella si toglie la vita ad undici mesi dalla nascita del figlio. Potrebbe essere stata la depressione post parto a spingere Angela Cavinato38 anni di Oriago, a suicidarsi. La giovane donna era molto conosciuta non solo per la sua bellezza (per un periodo è stata anche modella), ma anche per la sua gentilezza. «Aveva la capacità di rallegrare le persone – ricorda un’amica – trattava tutti con molta dolcezza e in modo pacato ponendosi con le persone con un’attenzione ed una pazienza che pochi hanno. Angela era anche una ragazza molto precisa, quasi meticolosa, intelligente, tenace e in grado di riuscire in tutto quello in cui si impegnava». Laureata in Economia e Commercio, lavorava nello studio del padre Danilo a Maerne di Martellago.

A.V.