Addio all’ultima base del “Serenissima” in Laguna

Il ministero della Difesa ha messo all’asta la caserma “Miraglia” ultima sede del Reggimento Lagunari nelle isole. Il futuro del corpo attaccato a un filo. In laguna non resterà più alcun ricordo dei LagunariL’ultima caserma del “Reggimento Truppe anfibie Serenissima” delle isole, cioè la caserma “Miraglia” lungo l’idroscalo sull’isola di Sant’Andrea, è stata ufficialmente posta all’asta oggi dalla ministra della Difesa, Roberta Pinotti.

A 13 anni dalla dismissione della caserma “Guglielmo Pepe”, del Lido, quindi, l’ultima base dei Lagunari a Venezia è destinata a sparire.
Il Reggimento, erede dei “Fanti da mar” della Repubblica Serenissima che avevano la loro base proprio nel “Serraglio” di San Nicolò, all’estremità nord dell’isola del Lido, verrà dunque riposizionato a breve.
Anche la caserma “Edmondo Matter” di Mestre, rischia infatti di essere dismessa e allo studio ora lo Stato maggiore della Difesa ha due opzioni a medio termine.
La prima è quella di “restringere” il Serenissima nella base di  Malcontenta, la caserma “Bafile”, ma bisognerebbe scavare tutti i canali che la collegano alla laguna. La seconda opzione è di riposizionarlo fuori dal Veneto. In questo caso la maggiore candidata a ospitare il Reggimento è la Puglia, già sede del Battaglione San Marco.
A.V.