Aldo Andreolo: ‘Il cibo nella pittura’

Nella splendida cornice di Ca’ Sagredo a Venezia, in un piacevole pomeriggio di sole primaverile, si è svolta la conferenza dal titolo ‘Il cibo nella pittura’ organizzata dall’International Inner Wheel Club di Venezia, relatore il celebre pittore veneziano Aldo Andreolo, nel giorno del suo novantunesimo compleanno.

Presenti la Governatrice dell’Inner Wheel Distretto 206 Italia, Lina de Gioia Carabellese, la Presidente dell’Accademia Naziona della Cucina – sezione di Venezia –  Rosa Maria Lo Torto, il Direttore della Biblioteca Nazionale Marciana, Maurizio Messina, molti soci e socie del Rotary e dell’Inner Wheel veneziani con ospiti e amici.

La Presidente del club organizzatore Marisa Pavese introduce il relatore che in verità non avrebbe bisogno di presentazioni, tale la sua fama di livello internazionale. Pittore, incisore, illustratore e ancorché scrittore, ha esposto in tutta Italia e all’estero, a Londra, New York, Los Angeles, Tokio, Parigi, Ginevra, Basilea, Monaco, Mannheim, Lubecca, L’Aja, Bruxelles, Vienna.

 

Andreolo propone un viaggio visivo fra il cibo e chi lo mangia, cibo che è presenza sempre più invasiva nella vita dell’uomo, indispensabile per la sua sopravvivenza, ma anche mezzo di interazione sociale. Un excursus di diapositive, magistralmente commentate, fra nature morte, tavole imbandite e persone che mangiano, fra salti cronologici, luci ed ombre, opulenza e sobrietà.

Presenta dipinti e pittori molto famosi assieme ad altri poco conosciuti, ma non per questo meno evocativi, incantando l’auditorio.

Il piacevole pomeriggio si conclude coi sinceri complimenti del pubblico molto partecipe ed un cocktail in compagnia.

Sara Zanferrari