Alternanza per Camponogara chiede ragguagli sui profughi

Problema dei profughi al centro dell’attenzione di Alternativa per Camponogara. Il gruppo precisa. ” Nel proseguo degli incontri tra Alternativa per Camponogara e i partiti di destra camponogaresi, si è discusso del recente arrivo di profughi. Alternativa, tramite il suo referente Davide Zilio, esprime profondo rammarico che anche il proprio comune sia teatro di questa indiscriminata accoglienza, un giro d’affari che avalla così il traffico di essere umani provenienti dall’Africa, e non a caso, troppi fatti di cronaca giudiziaria, e l’Italia ne è un esempio, raccontano che negli anni la solidarietà è diventata un business.
Chiediamo al sindaco: “Se c’è un contributo statale per l’ospitalità, a quanto ammonta e come lo si intende investire? Se nel territorio ci sono abbastanza stabili censiti per questa accoglienza, e se è a conoscenza di eventuali nuovi arrivi?”
Conclude Zilio: “A fronte di ciò, Alternativa per Camponogara attuerà una serie di manifestazioni presso la cittadinanza e l’amministrazione pubblica, affinchè anche il paese prenda una netta posizione nei confronti di questo business, in un momento di crisi, in cui mancano le risorse finanziarie per supportare le oltre 50 famiglie camponogaresi che versano in uno stato di povertà.”

L.P.