Arriva il primo autovelox

Sarà installato in via Cavin di Sala

Mirano – Ora che è arrivata l’autorizzazione della prefettura non ci sono più ostacoli. Nelle prossime settimane verrà installato il primo autovelox fisso di Mirano. Lo ha acquistato la Città Metropolitana di Venezia e sarà piazzato in via Cavin, strada di competenza provinciale, poco più avanti rispetto ai supermercati per chi guida da Mirano verso Santa Maria di Sala. L’installazione è prevista entro la prima metà di luglio. L’autovelox controllerà la velocità in entrambi i sensi di marcia e farà scattare automaticamente la sanzione per gli automobilisti che supereranno il limite dei 50 chilometri. Attualmente l’unico autovelox fisso nel Miranese, installato pochi mesi fa, è a Spinea lungo la camionabile Sp 81 che porta a Marghera. In tutti i comuni sono invece disseminati i Velo Ok, colonnine arancioni che fungono solo da deterrenti dal momento che è necessaria la pattuglia sul posto. Definita anche l’accensione della telecamera anti-tir in via Dante a Mirano: multerà i camion che ignorano il divieto di transito.

Filippo De Gaspari