Asfaltature in terraferma, le vie coinvolte

Entro fine mese altri cantieri per posa della fibra ottica e manutenzione di linee elettriche Asfaltature in terraferma, le vie coinvolte

Mestre – Dopo i cantieri di Italgas per la sostituzione e manutenzione della rete e delle condutture del gas metano, in terraferma la parte finale del mese di agosto sarà scandita dai lavori delle asfaltature per il ripristino dei manti stradali dove è intervenuta l’azienda. Cantieri affidati da Italgas spa alla ditta Melinato Impianti srl con un programma di interventi che riguarderà le seguenti strade della terraferma: le vie Vespucci, Indri; Linghindal; viale San Marco e ancora le vie Isonzo, Canaletto, Barbarigo, San Mattia, Cavallotti, Cappelletto, Fiume, Tintoretto, via Milano, Terraglietto, Confalonieri, Miranese, Felisati, Ca’ D’Oro, Delle Barene, Gatta, Scattolin, Tassini, Perlan, Monte Boè, Piranesi e Piazzetta.

Strade dove, secondo una ordinanza comunale, interverranno le squadre di operai sospendendo la sosta durante i cantieri di riasfaltatura e prevedendo particolari precauzioni, come la velocità ridotta a 30 chilometri orari e il passaggio alternato dei veicoli nelle strade a doppio senso di marcia. Altri cantieri in città sono in corso per la posa della fibra ottica, invece. Come quelli di Telecom che prevede di intervenire nelle prossime settimane in via Ca’ Alverà, via Altinia e via Ca’ Badoera a Favaro, occupando parte di carreggiata e marciapiedi. Analoghi lavori sono previsti, sempre a cura di Telecom, nelle vie Ca’ Stampalia, Julia e Ca’ Fornoni. Altri cantieri, stavolta relativi alla manutenzione delle linee elettriche ed eseguiti da E-distribuzione, sono previsti per la fine del mese nelle vie Indri, Marmolada, Monte Cervino, Passo Bernina, Passo Mauria e Monte Abetone.

A.V.