Biglietto metropolitano, debutto a Venezia

Vale 24 ore e si può usare su vaporetti, bus Actv e mezzi Atvo

Venezia – Debutta il nuovo biglietto unico “Venezia Metropolitana 24”, il nuovo ticket di viaggio del trasporto pubblico che rappresenta un primo passo verso il biglietto unico. Il ticket di viaggio entra nel circuito di Actv e di Atvo ed è destinato ai quasi 900 mila residenti della città metropolitana oltre che ai residenti del Comune di Mogliano Veneto.

Valido 24 ore. Il biglietto unico ha validità di 24 ore per spostarsi tra Mestre, Venezia, l’area metropolitana e le spiagge del Veneto orientale. Consente di viaggiare liberamente  dalla prima validazione su tutta la rete di trasporto pubblico (esclusi viaggi con origine e destinazione gli aeroporti Marco Polo di Venezia e Antonio Canova di Treviso) utilizzando vaporetti e autobus.

Da oggi in vendita. Il biglietto è stato già stampato ed è disponibile presso biglietterie, concessionari di vendita mentre le biglietterie automatiche fungono da punto di ritiro. Si può acquistare anche online attraverso il sito di Veneziaunica e con l’app di Actv .

I costi. Costa 28 euro per i non residenti e sarà offerto al prezzo speciale di 20 euro per i quasi 900 mila residenti della Città metropolitana di Venezia e il comune di Mogliano Veneto.

Bambini gratis. I bambini fino al compimento dei 12 anni accompagnati viaggeranno gratis. Una famiglia con due figli di 8 e 10 anni potrà risparmiare il costo dei ticket per i figli perché si può scegliere, da residenti o non residenti, l’opzione con uno o due figli under 12 anni e il prezzo rimane invariato e quindi se una famiglia di turisti parte da Eraclea per andare a visitare villa Pisani a Stra utilizzando i mezzi pubblici potrà farlo ad un prezzo conveniente per un nucleo di quattro persone, risparmiando il 50% e con una validità di 24 ore che copre andata e ritorno.

Altre condizioni di viaggio. Nella pagina di “VeneziaUnica” che fornisce tutte le informazioni sui ticket per il trasporto pubblico a Venezia si legge che con il biglietto metropolitano oltre alle linee per i due aeroporti di Venezia e Treviso sono escluse le linee 16, 19, 21 e Casinò, le linee Alilaguna. Nel prezzo del biglietto è compreso il trasporto di un bagaglio.

Ticket turistici. Per i turisti restano anche disponibili le altre offerte, in alcuni casi più economiche ma dipende ovviamente dalle necessità personali. Per esempio i biglietti a tempo, con validità da uno a sette giorni hanno un costo che va da un minimo di 20 euro ad un massimo di 60 per sette giorni ma sono validi esclusivamente sulla linea automobilistica e di navigazione di Actv.

Verso il biglietto unico. Il nuovo biglietto per autobus, pullman, tram e mezzi acquei sarà uno strumento di supporto alla valorizzazione dei circuiti di visita ed escursione della città metropolitana di Venezia, area in cui, come hanno già evidenziato il presidente di Atvo Fabio Turchetto e quello di Actv Luca Scalabrin la percezione è di una mobilità che fa crescere un territorio come l’hinterland della Città metropolitana che punta a richiamare turisti. Un primo passo in attesa del biglietto unico del trasporto, che è nei progetti di Luigi Brugnaro. Il Comune mira ad un servizio da allargare «coinvolgendo le Ferrovie dello Stato, SFMR, la Regione». E per il sindaco, passa anche per aree «per lasciare le biciclette custodite, ricaricare quelle elettriche oppure per poterne affittare, promuovendo una mobilità lenta e sicura».

A.V.